CONTRO L’EVASIONE, URGE UN’AGENZIA EUROPEA

di MICHELE BRICCHIOLLO

Creare un’agenzia europea per la lotta all’evasione fiscale, realizzando così un coordinamento unico delle indagini, mettendo in comune dati e strumenti, migliorando norme e aumentando i controlli. E’ questa, secondo la Uil, la formula vincente contro l’evasione fiscale. La proposta è emersa oggi nel corso di un seminario organizzato dal sindacato. “Molti aspetti dell’evasione fiscale in Italia non sono controllabili: è per questo motivo che si rende necessario che l’Europa crei una struttura per contrastare l’evasione”, spiega il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti.

Un ruolo nuovo questo per l’Europa che, al momento, non ha competenze dirette sulla fiscalità; le norme e le direttive che però negli anni si sono sommate tra loro rendono utile, per il sindacato, attivare una sorta di ‘cooperazione rafforzata’ e un coordinamento tra le varie politiche fiscali dei partner Ue. L’evasione, infatti, “riguarda ormai tutta l’Europa e alcune stime sostengono che ammonti a oltre mille miliardi di euro, un valore pari al Pil di uno dei paesi maggiori dell’Unione e a 7 anni di bilancio europeo”, esemplifica Domenico Proietti, segretario confederale della Uil. Ma la lotta all’evasione ha un’altra, findamentale, ricaduta, per la Uil; di riattivare risorse con cui far fronte a un taglio delle tasse sul lavoro, ormai improcrastinabile.

E se nel 2012 sono stati recuperati oltre 13 miliardi dalla lotta all’evasione fiscale per il 2013, è la stima Uil, ne potranno essere recuperati altrettanti. “Il governo deve agire subito con un provvedimento che destini automaticamente 7 di questi miliardi alla riduzione delle tasse che gravano sui lavoratori, sui pensionati e sulle imprese che assumono”, conclude Proietti.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Pierluigi says:

    UE = URSS.Ormai gli orfani sovietici dal 1989,si sono scoperti del tutto.Italia come una delle repubbliche urss con bruxelles com mosca.Questo il progetto europeo,non a casola cost.ue fu scritta anche da napolitano.Tutti gli europei dovranno far arricchire i boiardi dell’UnSovEu ridiventando servi della gleba.

Leave a Comment