CONTRO L’EVASIONE: ASSUNZIONI STRAORDINARIE NELLA GDF

di REDAZIONE

Nuovi ispettori per il 2013-15. Emendamento relatori in Senato.

Piano triennale straordinario di assunzioni nella Guardia di finanza per rafforzare la lotta all’evasione fiscale. Lo prevede un emendamento dei relatori al decreto fiscale presentato nelle commissioni Bilancio e Finanze del Senato.

“Per assicurare – secondo la proposta di modifica – la massima flessibilità organizzativa e potenziare l’attività di contrasto dell’evasione fiscale e delle frodi in danno del bilancio dello Stato e dell’Ue, il corpo della Guardia di finanza è autorizzato a effettuare, nel triennio 2013-2015, un piano straordinario di assunzioni nel ruolo di ispettori, nei limiti numeri numerici e di spesa” previsti dalla manovra estiva del 2008, “usando le vacanze organiche esistenti nel ruolo ‘appuntati e finanzieri’ dello stesso Corpo”.

FONTE ORIGINALE: http://www.tmnews.it/web/sezioni/news/PN_20120402_00269.shtml

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Sandro Figus says:

    evasione fiscale, dimentichiamo che le aziende chiudono perchè non riscono a pagare le tasse, dimentichiamo che la pressione fiscale in italia è la più alta in europa e oltre, dimentichiamo che nonostante ciò abbiamo molti meno servizi che in altri paesi, paghiamo più tasse, meno servizi, ci vuol poco a capire che i soldi da qualche parte finiscono, avete mai pensato a che fine fanno, sapete che la corruzione costa all’italia 100 miliardi di euro all’anno??? soldi dei contribuenti, pagare più tasse, in italia vuol dire aumentare la corruzione non avere più servizi, che faccessero una bella pulizia, costituissero una pressione fiscale adeguata, fornissero di servizi degni, e forse la situazione si risolverebbe, ma siamo in italia, tutto rimane così e cercano solo di spremerci ancora, SVEGLIAAAAA…. L’EVASIONE FISCALE NON ESISTE, SI TRATTA DI LEGITTIMA DIFESA.,almeno nel caso delle aziende che lavorano,

Leave a Comment