Contro i cretini speri solo nella Provvidenza o nel ritorno del Dio Po

bacino_po

di LEO SIEGEL – Al mitico Pepin Meazza, bomber fuoriclasse del secolo scorso, attribuivano una battuta fulminante: “La cosa più umiliante è vedersi parare un calcio di rigore da un portiere tanto cretino da non aver capito la finta”.

Un affresco stupendo, da incorniciare. Chissà cosa pensa oggi il “Balilla” (soprannome del Ventennio) contemplando, dall’alto della sua nuvoletta, la moltitudine di cretini in circolazione anche fuori dai campi di calcio. Già, perché la categoria figlia come i conigli, con numeri e percentuali certificati dalle urne. Sterilizzarli è impossibile, interdirli dai salotti televisivi anche, ed allora che fare? La democrazia, seppure nella versione della mutua di casa nostra, non consente antidoti materiali alla turca. Quindi? Poiché al peggio non c’è limite (vedi straripamenti disastrosi del giullare fiorentino), occorre sperare nella divina provvidenza. Duplice. Quella del padano Dio Po, che onoreremo nella ricorrenza del 15 settembre, e quella dell’universale Padre Eterno, in questi tempi oberato di lavoro.

 

Print Friendly

Recent Posts

5 Comments

  1. Irmin says:

    Concordo al 1000% con Colono Padano (mitico!) e Free Padania.
    Chi gestisce i partitucoli indipendentisti, compreso quello che sta dietro a questo sito, deve ficcarsi in testa che per poter fare qualcosa di concreto per liberarci dallo stato italiota bisogna far capire a tutti che la Lega é parte del sistema italiota e che serve come minimo una confederazione di tutti i soggetti (almeno lombardo-veneti) per poter sfondare nell’opinione pubblica e fare pressioni a livello internazionale perché si possa scegliere di allontanare lo stato italiano dalle nostre patrie. Questo ormai l’hanno capito anche i somari, ma non é chiaro perché i singoli soggetti indipendenstisti facciano finta di niente e continuino in modo patetico a portare avanti il proprio negozietto dello zero virgola. Non é che state emulando la vergognosa Lega? Intanto di certo lo stato itaaliota vi ringrazia.

    • Castagno 12 says:

      Guardi che quello che Lei chiama “LIVELLO INTERNAZIONALE” E’ SALDAMENTE NELLE MANI DEL GOVERNO MONDIALE CHE GESTISCE L’UE, A SUO PIACIMENTO, ATTRAVERSO LA COMMISSIONE EUROPEA. L’iTALIA E’ INGABBIATA NELL’UE.
      Ancora non avete assimilato queste situazioni, questi meccanismi semplici e fondamentali ?
      Tutte queste realtà, che nessuna persona informata può smentire, sono state da me indicate da parecchio tempo, molte volte, fino alla noia, fino AL DISGUSTO DA PARTE DELLO SCRIVENTE.
      E voi, nell’Agosto 2016 ancora venite fuori, manifestando la solita ostinazione, con” l’originale” proposta di fare gruppo per ottenere “A LIVELLO INTERNAZIONALE” il riconoscimento di Indipendenza.
      Ma se hanno raccontato menzogne, hanno spaventato gli elettori inglesi, hanno fatto ricorso a delle scorretteze per evitare che la Gran Bretagna uscisse dall’Ue, come potete pensare che diano “IL VIA LIBERA” alla Lombardia e al Veneto, Regioni intrappolate nell’italia , a sua volta intrappolata nell’Ue ?
      Viene anche da pensare che scrivete tanto per ridere.
      Ignorate COMPLETAMENTE IL BUONSENSO E LA LOGICA.
      A QUEST’ORA ANCHE I SOMARI HANNO CAPITO CIO’ CHE VOI NON RIUSCITE A CAPIRE.
      LA PRIMA MOSSA DA FARE E’ QUELLA DI CHIEDERE “ITAL-EXIT” ricordandosi di andare a fare la spesa utilizzando i contanti.
      Tutto il resto sono CHIACCHIERE INUTILI.
      Il 1968 (con la Riforma della scuola) HA PICCHIATO COME UN FABBRO !

  2. Castagno 12 says:

    La tua analisi è precisa, in poche righe hai sintetizzato realtà incontestabili che ci condannano.
    Però andiamo ad analizzare le cause della genesi dei CRETINI.
    I Mondialisti, applicando con facilità il loro perfido programma, CON LA RIFORMA DELLA SCUOLA DEL 1968 HANNO FATTO CENTRO.
    Hanno operato UNA FINTA, dando l’impressione che detta riforma avrebbe prodotto aggiornamenti, efficienza, e migliori risultati per le generazioni future.
    I genitori di quegli studenti HANNO ABBOCCATO ALLA FINTA, NON HANNO NEMMENO SOSPETTATO LA TRUFFA e, molto irresponsabilmente, hanno poi subito, taciuto ed espresso UN GIUDIZIO CRETINO: “BENE, tutti promossi, così non ci saranno più esami a Ottobre e le nostre vacanze saranno libere”..
    RISULTATO: i Mondialisti hanno cosi’ prodotto generazioni di giovani, PRIVI DI GIUDIZIO CRITICO, sempre pronti ad assecondare i dettami dei Media, ad entusiasmarsi delle cose inutili generosamente rifilate tramite la tecnologia. In definitiva, GENERAZIONI UBBIDIENTI ED INCAPACI DI REAGIRE.
    I MONDIALISTI CI HANNO FATTO GOAL, PURE SFONDANDO LA RETE CHE LA LEGA NORD, AL PARI DEGLI ALTRI PARTITI, NON POTRA’ RICUCIRE PER MANIFESTA INCAPACITA’.
    Per favore, per non portare ulteriore discredito ai residenti in Lombardia, il 15 Settembre, STATE A CASA.

  3. Free Padania says:

    Eccoli ancora i cazzari belleriani, con una mano agitano l’articolo 1 e con l’altra vogliono governare l’italia unita per beccarsi i lauti stpendi italici che paghiamo noi padani.Pagliacci, ringraziate che ci sono ancora cretini, come li chiamate voi, in Padania che ancora credono alla vostra faccia di tolla, cadregari traditori.
    Dai facci ridere Siegel, raccontaci qualcosa di Maroni che ha nominato ANTONIO DI PIETRO presidente della Pedemontana o di Salvini che vuole salvare l’italia intera quando tra un pó non si salva piu nemmeno la Padania
    Andate a nascondervi fenomeni da baraccone.
    Padania Libera.

  4. Colono Padano says:

    Voi di via Bellerio siete la spalla non solo del giiullare fiorentino, ma del potere italiano senza distinzioni di sorta. Per dirne una bella grossa : é storia che siete stati la stampella del ritorno di Napolitano, uno con cui poi fingete di battibeccare in pubblico.

    Ecco qua, per chi si é giá dimenticato di quanto siete infinitamente spregevoli,
    https://www.youtube.com/watch?v=na7Ry-j-Nvg
    ALTRO CHE IL GIULLARE FIORENTNO. ALMENO QUELLO E’ COERENTE CON I SUOI INTENTI CHE SONO QUELLI DI CONTINUARE LO STERMINIO DEI LOMBARDO-VENETI.
    QUESTO PER RICORDARE AGLI SCHIAVI PADANI CHE ANCORA VOTANO O PEGGIO MILITANO PER LA LEGA CREDENDO DI FARE QUALCOSA DI UTLIE PER L’INDIPENDENZA DELLA PROPRIA PATRIA DALLO STATO ITALIANO QUANTO SONO DEMENTI.

    L’unica cosa che conta per questi individui é mantenere le chiappe al caldo del tricolore che sta in piedi con i soldi dei padani. Ad oggi sono il partito italico che piú di tutti sostiene l’unitá infame e artificiosa di questo stato ladro, ridicolo e violento.
    Quindi Siegel non vi conviene scherzare ulteriormente con il Dio Po. Se per caso esistesse vi spazzerebbe via per quegli ipocriti e traditori che siete insieme a tutti i parassiti italiani che ben rappresentate e che come voi campano sull’oppressione e l’inganno dei coloni padani. Altro che onorare il Dio Po brutti farisei, siete i kapó dello stato italiano. Roba che se fossi Dio Po e solo vi avvicinate alle mie rive vi inghiottirei per poi sputarvi nell’Adriatico insieme agli altri detriti.
    Chiunque abbia un minimo a cuore il destino, ormai quasi segnato, di quel che resta delle colonie padane, vi deve considerare piú dannosi degli occupanti italiani.
    La storia vi condannerá senza appello come si conviene a chi tradisce una causa ed é complice di uno sterminio, come quello in atto ai danni dei popoli padano-alpini ad opera dello stato italiano.

    Sprofondi l’italia, con tutti i traditori a bordo. Dio Po, pensaci tu.

Leave a Comment