Consonni (Grande Nord): Non c’è lavoro, politici imbarazzanti “trattano” con Roma

 

IMG-20180801-WA0025

di DAVIDE CONSONNI – Istat: la disoccupazione torna a salire, al 10,9%. Anche per i giovani, al 32,6%! Eccoci: nonostante una persona cerchi di essere positiva questa è la situazione lavorativa  attuale, forse si è sottovalutata la questione settentrionale…

Per essere precisi, il Nord è appunto quella macchina che traina, le nostre fabbriche sono costrette a portare avanti il minimo indispensabile per sopravvivere, di conseguenza non riescono  ad elaborare un piano evolutivo per dare occupazione; risulta difficile anche un adeguamento salariare.

Nelle ultime vicende note, il governo centrale al tavolo con la Lombardia, si è reso disponibile per trattare  10 miliardi (su 56 miliardi di residuo fiscale!). La situazione è imbarazzante, i Lombardi come i Veneti non chiedono la luna, chiedono quello che gli aspetta, quel minimo di libertà per ripartire e dare un futuro migliore per i giovani, le famiglie e gli imprenditori.

 

Vi aspetto tutti il 15 settembre 2018 a Venezia, con Grande Nord alla manifestazione !

W il Grande Nord!  Padania Libera!Padania_Venezia_15-settembre-2018

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment