Conferenza stampa Grande Nord oggi con il Patt. Bernardelli: riportare baricentro politica a Nord

nord_strangolato

di Roberto Bernardelli – Ci vuole più Nord. Più Lombardia, più Veneto, più Piemonte. Più Liguria. Più Emilia…. Più Trentino e Sud Tirolo. Se l’Italia somigliasse solo un poco alla Macroregione del Nord, alla Lombardia e al Trentino, saremmo la terza potenza economica del mondo, si pagherebbero meno tasse, non ci sarebbe disoccupazione e il livello dei servizi sarebbe uguale a quello della Baviera.

Sigliamo un patto di ferro con il Partito Autonomista Trentino Tirolese e lo facciamo perché c’è sete di identità, di autogoverno, di libertà fiscale, territoriale.
Noi pensiamo alle condizioni del ceto medio, alla piccola-media impresa, ai pensionati e ai disoccupati del Nord. Sono le nostre priorità. Siamo il sindacato di questa terra, non possiamo immaginare che sia il sovranismo, ricette politiche facili da vendere per incassare consenso, a rilanciare l’economia e non far chiudere le imprese. Sono le imprese che generano lavoro, non il reddito di cittadinanza.

Iniziamo questo cammino per arginare insieme i danni del nazionalismo e riportare il baricentro della politica a Nord.

 

Conferenza stampa Grande Nord-Patt, ore 11, Hotel America via Torre Verde 50, Trento

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

L'accordo di Grande Nord con il Patt, Rizzi: autogoverno solo antidoto al sovranismo

Articolo successivo

Radiografia dell'Emilia, ghiotto boccone del potere