Cofferati, Renzi e soci. Preoccupati per le loro primarie…. non per i disoccupati

di GIOVANNI D’ACQUINOdimettiti

La disoccupazione cresce. Il jobs act la potrà fermare? Di certo la coerenza non è di questo mondo e neanche del pd se, per le primarie in Liguria, solo in questa circostanza Cofferati ricorda che c’è una questione morale. Solo perché alcuni voti sono stati taroccati? E tutto il resto, Cofferati, ciò che si vende come riforma e grande cambiamento? Non è una truffa anche quella? Intanto ricordiamoci bene cosa chiese il pd al centrodestra anni fa, e neanche tanti.

Poi, magari, un esame di coscienza… prima delle primare e dei voti con i veti incrociati in vista del voto per il Quirinale? Ma chi se ne frega dell’azione di disturbo della sinistra Pd per le elezioni del capo dello Stato. Siamo seri, diamo lavoro alla gente.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment