COCA COLA E DEKA PORTERANNO ACQUA POTABILE IN AFRICA E AMERICA LATINA

di REDAZIONE

The Coca-Cola Company annuncia, in una nota, una partnership a lungo termine con Deka R&D (azienda Usa nel settore della robotica, della mobilita’, delle protesi e della generazione di energia) per garantire risorse idriche pulite alle comunita’ in cui l’accesso all’acqua potabile e’ limitato, grazie alla tecnologia ”Slingshot”. The Coca-Cola Company e Deka R&D collaboreranno inoltre con Africare e con il Gruppo della Banca Interamericana di Sviluppo (Inter-American Development Bank – IDB) per diffondere questo sistema di purificazione dell’acqua tra le comunita’ rurali di Africa e America Latina. Il sistema di purificazione dell’acqua sfrutta una tecnologia di distillazione mediante compressione del vapore a basso consumo elettrico.

Il sistema porta a ebollizione e vaporizza qualunque fonte idrica contaminata – che si tratti di acqua di fiume, di mare e persino liquami – permettendo la condensazione e la raccolta di acqua pulita. Ciascuna unita’ puo’ purificare fino a 300.000 litri di acqua l’anno, sufficienti a dissetare circa 300 persone, con una produzione di una quarantina di litri di acqua pulita all’ora e un consumo elettrico inferiore a 1 kilowatt, ovvero meno di cio’ che serve per fare funzionare un normale asciugacapelli.

Nel 2013, la partnership, afferma la multinazionale dei drink, permettera’ di fornire milioni di litri di acqua potabile a scuole, ambulatori e comunita’ situate nelle aree rurali di paesi africani e latinoamericani, gia’ identificati come zone d’interesse per l’installazione del sistema.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment