Cittadinanza, Zaia: favorevole se i bambini vanno già a scuola

di REDAZIONE

”Il vulnus sono i bambini figli di immigrati inseriti in un progetto e che gia’ vanno a scuola, non si puo’ pensare che diventino italiani solo quando, dopo i 10 anni previsti dalla legge, sono gia’ alle scuole medie”. Lo ha detto Luca Zaia, Presidente del Veneto, sul jus soli e la cittadinanza italiana. ”Sono contario al tema ius soli coram populi – ha aggiunto Zaia – cioe’ perche’ semplicemente una persona varchi i confini sia italiana, credo sia sacrosanta la battaglia che per essere cittadini sia necessario conoscere almeno la nostra lingua, coscienti della nostra storia, e della nostra identita”’. ”Quindi condivido il tema della battaglia – ha proseguito – contro chi vorrebbe l’applicazione della ius soli per tutti”. ”Sollevo pero’ il tema dei bambini – ha sottolineato Zaia – che sono nati qui e vanno a scuola qui, sui quali un ragionamento al di la’ dello ius soli debba essere fatto anche perche’ spesso parlano il dialetto quasi meglio di me”. ”Sono bambini che in molti casi – ha concluso – hanno identita’ veneta e non quella del Paese d’origine della loro famiglia, cosa che e’ accaduta spesso ai nostri emigranti”.

Sul tema del referendum consultivo per chiedere l’autonomia del Veneto il presidente  Zaia sottolinea che ”ci sono dei temi giuridici che vanno chiariti: e’ il Consiglio regionale che deve decidere e quando decidera’ di metterlo a voto io vado a votare. Da parte mia c’e’ la totale disponibilita’ e non ho difficolta’ a votare a favore”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

25 Comments

  1. luigi bandiera says:

    Ma continua:

    http://www.gazzettino.it/nordest/treviso/il_ministro_kyenge_a_giavera_sul_web_postati_commenti_choc_ldquouccidetelardquo/notizie/293658.shtml

    Poi si domandano come mai sta gente e’ cosi’ poco europea e molto afrikana… selvaggia insomma.

    Dai, meglio il BUNGA BUNGA che sta ISLAFRITALIA..!!

    • luigi bandiera says:

      Pero’ a me sembra che questa sia piu’ una missionaria africana che un ministro talibano.

      Mi sa che prima o poi qualcosa scoppi.

      La pentola a pressione senza valvola di sfogo e’ destinata a scoppiare se il fuoco continua ad ardere..!

      E pare che sto kax di fuoco sia alimentato continuamente.

      Poi si chiederanno, dopo il fatto, perche’ ci sono certi esaltati in giro.

      Da una azione corrisponde da sempre una reazione. A volte non prevista.

      Preghiamo

  2. LUIGI says:

    Ma simo governai da cretinetti ? Ma dove le trove ste monade che el dise: sul fondo del goto de prosecco de bustina ? E quei che lo osanano i beve l’acqua del Po pien de cocaina ?
    Ma demo ah. L’unica via per la libertà a ze quea de aprire la mente, togliersi le bende dagli occhi, raddrizzare la schiena, rabbocarsi le maniche ed agire ben informati. Cultura generale dei propri diritti ed esercitare la capacità di pensare: uomo libero è chi agisce da uomo libero.

  3. gian says:

    Si è rimbambito anche questo… poerì a’ noter!!!!

  4. luigi bandiera says:

    Sergio Romano sara’ contento come il STELLA_VENETA… (ricordate la bici..? Beh, Pedalare kaxxo..!) e le tante teste_date (testate) per noi TALIBANE. (rebus o enigma..? Io non sono pratico di queste cose. Vedete voi).
    FINALMENTE I LEGHISTI PIU’ DURI E PURI SI ARRENDONO AL MINISTRO..! (kax, bastava un ministro islafritaliano per far breccia nei quori leghisti. Tse, se lo sapevano prima..??
    NON SARA’ MIKA KE TUTTI I LEGHISTI DURI E PURI HANNO L’ORDINE DI ARRENDERSI AL NEMICO..??
    KAX, ke potere sto ministro del -nero zumbon- (canzone antika ormai)… ha perfino fatto espellere la DOLORES… ohooo… che dolores… e che GODURIA per i KOMUNISTI..!
    Ma non credo sia finita la KOMIKA a pro INVASIONE..!!
    ALTRO KE KOMIKA..!!!
    E ma, piazze piene come in Turkia, nun se vedono dikono a roma da sempre predona..!!
    Quinni..?
    Direi soccomberemo… ma andiamo avanti… come i gamberi per l’appunto.
    Nel frattempo noi si CHIACCHERIGGIA..! SE CIAKOEA..!
    LEPANTO… OGGI SAREBBE UNA SCONFITTA DA non so come etichettare.
    Con questi presupposti, dite, finirebbe cosi’ o cola’..?? Non vi suggerisco la risposta, rispondete secondo coscienza..!
    Sicuramente la vittoria turka sarebbe la MIGLIORE DEL MONDO e di TUTTI I TIEMPIs, e non la costituzione di Talia che e’ la piu’ IPOCRITA DELL’UNIVERSO..!
    Ma forse c’e’ un disegno nascosto tra Zaja e Tosi che non vuol dire toxato: Zaja spara per primo e a vanvera e non colpisce nessuno. Anzi. Colpisce il suo sostenitore: il leghista DOC.
    Mentre Tosi gli corregge il tiro pensando di aiutarlo..! Lo frena… sara’ sincero..?
    Ma noi, in che kaxxo di ruolo sciamo..?? Intendo noi votanti.
    Mi viene in testa (la mente non ce l’ho piu’ da tanto tempo se no sai sparatorie varie..?) che in una ASSO io e un mio amico da roma da sempre predona, dir tecnico di una multi USA e getta, ci scambiavano a livello italia ma anche WW, dei msg.
    Uno sparava una cosa e l’altro, io o lui dipendeva dall’argomento, sparava il contrario per vedere la reazione degli associati.
    A volte per prenderli per il CULO CULO..! Si, per INCULARLI, direbbero nelle intercettazioni telefoniche.
    Tanto non capivano e non sapevano che noi si era d’accordo. (parlo di me cosi’ non offendo nessuno ma NON SONO IO IL PROTAGONISTA anche se ne ho avuta in minima parte nel PRINCIPIO e non dal principio).
    Meglio, si portava a fare i protagonisti i capi ASSO.
    Noi eravamo solo degli ingenui che cercavano di capire… e si esternava, uno contro l’altro o a pro o a favore e dell’uno e dell’altro che erano in direttivo dell’ASSO… a Milano pure quella.
    Nessuno seppe del nostro amichevole accordo che era a fin di bene per l’ASSO e per i PEONES PAGANTI, e credo che nessuno si sia mai divertito cosi’ tanto. Come va oggi in TV.
    L’ASSO E’ rimasta, i magnoni pure, e insomma: SVEGLIARE I MINOTAURIs e‘ un’opera DIVINA… Ercolana volevo dire ma e’ PROPRIO DIVINA..! Altro che la divina commedia del komunista… gia’ allora dantes.
    Detto cio’…

    Se non la capite che CI STANNO PRENDENDO PER IL CULO CULO…

    RASSEGNATEVI:
    SOCCOMBERETE..! Va ben, SOCCOMBEREMO…
    Ma Nostradamus non ha mica detto niente sulla nostra triste e disonorevole fine..??
    Il popolo VENETHO LEADER E SUPER POTENZA MONDIALE, PIU’ DELL’IMPERO ROMANOIDE, RIDOTTO A SERVO MA DI PIU’, SCHIAVO, prima de roma da sempre predona e poi dagli ISLAFRITALIBANI..!
    DOBBIAMO RIFARE IL KALZINO..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Amen

    • Miki says:

      E se avessero anche LORO (così non offendo nemmeno io,ke nn mi piace) una psicopol(l)izia? Che sa in tempo reale le tue intenzioni: dovrai (o meglio DOVREMMO) allenarci con lo stop-pensiero; meglio: il bispensiero che occulta il pensiero? Roba da spritescienza.

  5. luigi bandiera says:

    MAMA LI LEGHISTI..!!!!!!!!!!!!!!
    (eh, sono KOMPAGNI..?)

  6. luigi bandiera says:

    MAMA LI TURKI..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. bruno says:

    Dunque, basta arrivare in Veneto anche clandestinamente,iscrivere i figli in una scuola e il gioco è fatto. Mi sa che ai piani alti il caldo di questi giorni si sente molto di più, altrimenti simili trovate non uscirebbero dalla porta naturale.

  8. Parsifal says:

    Bravo Zaia! Finalmente ti comporti da vero liberale e da “avanguardista”, come lo era la Lega del 1996: Indipendentista e stop! L’autonomia o l’indipendenza può e deve essere raggiunta con l’aiuto di tutti coloro che vivono nei nostri territori e pagano le tasse (gay compresi). Fare battaglie oscurantiste, razziste e di retroguardia, auspicando ipotetici e impossibili ritorni ad un passato remoto, oltre che essere ridicolo, fa perdere la faccia e la credibilità agli occhi del mondo intero. Basta destra o sinistra, bianchi o neri, etero o omo…. Costruiamo un nostro stato con tutti coloro che ci vogliono stare, punto! I vari fascisti o razzisti che ancora circolano in lega se ne vadano fuori dai coglioni che hanno rovinato la Lega. INDIPENDENZA E BASTA!!!!

    • Claudio Franco says:

      Sono d’accordo. Adesso dovrebbe intestarsi in pieno la lotta indipendentista e trasversale. Anche a costo di rompere la Liga (tanto cosa gli possono fare? farlo cadere in Veneto? perdendo gli ultimi residui di potere e influenza che gli rimangono? non credo proprio…)

    • druides says:

      Ma vai fuori dai c… tu. Globalista e multietnico dei miei stivali (senza offesa per i miei stivali).
      E cambia il sopranome in bidelberg è più adeguato.

      • Enrico says:

        si certo, il complotto massonico….con ste stronzate alla Borghezio la Lega si è ridotta al lumicino…sei cieco??
        con le battaglie da estrema destra prendi il 10% e altro che indipendenza….nei paesi che stanno diventando indipendenti gli indipendentisti sono moderati e non xenofobi e populisti.,..sveglia!

  9. druides says:

    Ma è impazzito anche questo.
    La vogliamo smettere di corre dietro al pensiero globalizzante?
    Se andiamo avanti così, la secessione la faranno negri e mussulmani. Ai veneti, lombardi e popoli confinanti rimarranno solo le riserve (padane).
    Forse i vari Zaia, Maroni, Cota e lacche vari dovrebbero andare a fare un master di coerenza indipendentista in Tirolo. La professoressa Eva Klotz potrebbe istruirli.

    • Dan says:

      “Se andiamo avanti così, la secessione la faranno negri e mussulmani.”

      La faranno ? La fanno di sicuro ! Fino adesso gli unici che hanno avuto le palle di reagire contro questo stato ladro sono stati proprio negri e mussulmani mentre noi ce ne stavamo qui a cazzeggiare di diritti naturali e carte di diritto internazionale.

      Diventeranno i nostri padroni e non si potrà dire che non se lo saranno meritato.

  10. Friulibero says:

    Ma porc…, ma quali italiani se vanno a scuola! Compiere anni 18 prima e dare 2 anni diconsi due, allo Stato sotto forma di Naja obbligatoria o servizio civile, altrimenti pedate e al paese di origine! Vanno già a scuola a gratis e a spese nostre, Zaia dagli tu il c….!

  11. Riccardo S. says:

    Come, come???
    “referendum consultivo per chiedere l’autonomia del Veneto”
    Per chiedere l’INDIPENDENZA!!! Altro che autonomia…

    Dunque caro Zaia ”ci sono dei temi giuridici che vanno chiariti”.
    ANCORA???
    MA LA FINITE DI PRENDERCI PER IL C***!!??

    • Ernesto Furioso says:

      Dopo vent’anni di promesse disattese,parlare ancora di federalismo o autonomia è una presa in giro,cara Lega tempo scaduto.
      Adesso è ora di indipendenza,è stato fatto un referendum (truffa) per l’annessione,ne faremo un’altro per tornare come eravamo prima del maledetto 1866.
      Viva San Marco e la Serenissima.

    • Miki says:

      Credo però che la colpa del termine improp(e)rio sia della redazione.

  12. Cio says:

    Che brutta storia! Il leghista Zaia è diventato cattocomunista, peggio di Tosi. La macroregione non decollerà mai con questi personaggi.
    Se vedum!

    • Miki says:

      Secondo me è ricattato: “per non essere espulso ogni 3 dichiarazioni intelligenti devi farne una alla volemosebbene,copiata da Tosi”.
      Ussignur!

      • luigi bandiera says:

        Miki,
        ma ki vuoi che ricatti un leghista oggi..??

        Sono (immagina uno scivolo d’acqua a Jesolo, alto 25m e giu’ in pochi secondi…) in discesa “libera”…

        Io godo solo perche’ GLI INFILTRATI abbandoneranno la lega. Forse.

        Poi ne soffro perche’ abbiamo perso piu’ di vent’anni… a fare il BAU BAU, fosse stato il BUNGA BUNGA…

        Abbiamo abbajato alla Luna..!!!!!!!!!!!!!!!!

        Ovviamente con le dovute spese ad personam… altro che legge ad personam.

        Adesso serve una VERA ADDUNATA..!!!

        Non alpina che e’ TRIKOLORITA AL MASSIMO (non la capiscono GLI ALPINI VERI forse per via che hanno i MULI..???) ma PADANO ALPINA E LAGUNARE.
        I foresti che no i se prasente..!!
        E, basta doparar el taiban (ke nol xe el TABARO) nee adunanse… ALMANCO TENTAR DE FAR QUESTO CAMBIO KAXXO..! Costarìa poco o un reativo sforso..!
        Parlar e sgrafar in Venetho, se fata in Venetho.
        Se continuemo a parlar e sgrafar in taiban, ke kaxxxo de separasion o indipandensa se intendera’ far..??
        Na farsa come senpre kaxxxxo..?? NA ITALIANATA, ALTRO CHE BAE DE MUSO..!
        Nialtri, se semo veri e anka verri, par via dee bae, dovemo INPORSE de far come ga fato i inglexi e i francexi in Merika.
        MA AL KONTRARIO..!!!
        NIALTRI, TRATAI COME I PEIROSE, DOVEMO NO FARSE IMPOR EA LENGOEA E EA KULTURA (inventada e da questo motio fittizia taibana), MA INPOR EA NOSTRA VERA KULTURA DE KUI LENGOEA E E TRADISION…
        FIN A FAR STAR MAL, tanto mal, I TAIBANI DE MERRRRDDDD INVASORI DE KUI L’OCKUPAXION..!!

        SENSA DE STE PRIMISSIME ROBE…

        FAREMO FINTA DE FAR I SECESSIONISTI, GLI INDIPANDENTISTI E QUEL KE VOI’..!!

        El soito resta’ indrio dira’ o dimandera’:
        Ma se parlemo el piemonteis, el lumbard, el venetho, el vateo a pescar ti, come faremo a capirse..??
        Molton che no te si altro.
        GHE VOL PRADEGA (pratica).
        Mi, pi sgrafo in VENETHO E PI’ INPARO.
        Mi so sgrafar in MORSE… e nol saveo mia..????
        Ma, come fa tra l’altro i dattilografi, partendo dal minimo se inpara… CO L’ESERSISSIO… CO EA PRADEGA antisipada daea gramatega o teoria.
        Scriveo:
        EA TEORIA XE EL MASCIO.
        EA PRATEGA XE EA FEMANA..!!
        MESI INSIEME O UNII in matrimonio (NON GAY): FA FIOI. PRODUSION..!!
        SERVE ESAR SCOEARI DE MONTI PA SAVER STE MONAE..??
        KE FIGURA KEL GA FATO el monte de pietas… demoghe naltra karika magari ankora pi’ inportante pa vedar se xe vero ke saria da brusarghe e pergamene e dealtro ke l’italìa ghe ga dato..!!!!!!!!!!!
        italìa e non italia perche’ e’ piu’ corretto..!
        Salam

        Segue facina (che non si vede) che KIAGNE..!

    • Claudio Franco says:

      La macroregione non decollerà mai. Punto. E questo perchè come progetto, in tutta sincerità, fa acqua da tutte le parti. L’indipendenza è molto più semplice e logica.

    • Enrico says:

      ma se tosi è alleato dell’estrema destra a verona….si spaccia per moderato ma si sa come la pensa…e fa perdere voti…

Leave a Comment