Friuli, il centrodestra fa ricorso contro la vittoria della Serracchiani

di REDAZIONE

Il centrodestra in Friuli Venezia Giulia presenterà un ricorso contro la vittoria di Debora Serracchiani alle elezioni regionali. E’ quanto annuncia, sul sito internet del partito, il coordinatore del Pdl, Isidoro Gottardo, notando che a determinare il risultato finale ”sono stati i voti giudicati nulli la cui espressione di volontà era largamente a favore del centrodestra”.

”L’esito della dettagliata e laboriosa verifica da noi svolta in tutte le 1.374 sezioni elettorali – ha dichiarato Gottardo – ci induce a ritenere sia un dovere tutelare, ora anche attraverso un ricorso pienamente fondato, il principio della salvezza del voto”. L’ex presidente e candidato, Renzo Tondo, aveva escluso il ricorso, indicando che il Friuli Venezia Giulia ”non ha bisogno di confusione”.

Sul quotidiano “il Piccolo”, altre conferme: “Dal Carroccio le prime perplessità su quei 2 mila voti di scarto, scesi successivamente a 1.900, che consegnavano la vittoria all’ex europarlamentare. Troppe le schede nulle in ballo (11.962; con 5.935 bianche, a fronte di 554.943 votanti). Troppe, a detta degli esponenti di centrodestra, le interpretazioni «discrezionali» assegnate al voto disgiunto”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. luigi bandiera says:

    Certo che il cognome e’ tipico… FURLAN DOC.

    MAMA SALVAMI L’ANIMA…!!! (ZF)

    Non ho parole…

  2. lory says:

    molto molto furbi i friulani che hanno votato per una Romana!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Comment