Centro Studi Dialogo: Il racconto di un altro Risorgimento, con Terra Insubre e Comune Nerviano

Spiegare, conoscere e quindi comprendere attraverso la storia, le testimonianze e i confronti, cosa sia stato il Risorgimento. La storia sfarinata della cultura scolastica non può far apprendere i fatti reali, storici nel senso più vero e letterale del termine, che si sono consumati. Ed ecco che parlarne aiuta a guardare con altri occhi e nuove prospettive, le vicende del proprio paese. Perché, in altre parole, l’Italia sia diventato un legno storto. Il Centro Studi Dialogo promuove il 25 novembre una giornata dedicata alla comprensione. Relatori del pomeriggio Lorenzo Del Boca, Stefano Bruno Galli, Roberto Gremmo ed Elena Bianchini Braglia. risorgimentorisorgimento2

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Gli onorevoli (e non) del congiuntivo. Quando il potere è degli asini

Articolo successivo

Rovolon, il 16 novembre incontro con Beggiato e i suoi libri