E Bobo si chiama subito fuori da tutto e da tutti: io mai con ruoli operativi nella Associazione

Maroni Fazio
“Nessun ruolo gestionale ne’ operativo” nell’associazione “che porta il mio nome (creata per le elezioni regionali del 2013)”. Cosi’ l’ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, in merito all’inchiesta giudiziaria sui fondi della Lega che ha portato oggi anche alla perquisizione della Gdf nella sede dell’ Associazione Maroni presidente. “In...

Da Associazione Maroni Presidente a Bruno Caparini, piovono inchieste sul Carroccio

galli
Parte dei 49 milioni di rimborsi elettorali ottenuti dalla Lega falsificando rendiconti e bilanci sarebbero rientrati in Italia su conti riconducibili al Carroccio attraverso l’Associazione ‘Maroni presidente’, presieduta dall’assessore all’autonomia e alla cultura della Regione Lombardia Stefano Bruno Galli. E’ l’ipotesi della procura di Genova che accelera...

Fondo pensione Cariplo, chi lo amministra?

bancaromana
La Cicala – Cosa accade al Fondo pensioni Cariplo? Alcuni amici mi hanno chiesto di occuparmi di una vicenda che riguarda migliaia di lombardi iscritti al Fondo Pensioni per il personale Cariplo. Già ente morale dal 1942, essendo un fondo pensioni chiuso, con circa 2000 persone in pensione e 5000 in attività nel gruppo Intesa Sanpaolo e altre banche che nel corso di anni hanno acquistato sportelli...

Vicenda #Open, Renzi: perquisizione atto senza precedenti

renzi5
Per il leader di Italia Viva, Matteo #Renzi, le perquisizioni dei contributori di #Open e’ “un atto senza precedenti nella storia del finanziamento alla politica”. E il fatto che due giudici decidano che la fondazione di fatto e’ un realta’ un partito e’ un tema su cui si gioca una vera e propria “sfida decisiva per la democrazia”. “Chiameremo...

Homo Sapiens, la svolta / Secondo consigliere leghista le denunce per stupro sono false per il 90%. Anche i femminicidi?

donne
Della serie: homo sapiens, la svolta. Ed ecco la notizia: “Il 90% delle denunce di violenza di uomini su donne sono false e vengono archiviate intasando Procure e Tribunali. Ma questo non fa notizia”. A scriverlo, in un post su Facebook è Umberto La Morgia, Consigliere comunale della Lega a Casalecchio di Reno, paese alle porte di Bologna. Il passaggio ha immediatamente causato le proteste...

L’ultimo viaggio di Agirmo: indagato per truffa. Quando attaccò lindipendenzanuova per inchieste scomode del direttore

agirmo4
di Stefania Piazzo – La prima notizia è uscita lunedì 18 novembre su Il Gazzettino. Ma i soggetti indagati con l’ipotesi reato di truffa hanno i nomi puntati, ci sono  le loro iniziali. Due cittadini residenti a Marcon. E’ solo martedì 19 che Il Gazzettino “spara” il servizio a piena pagina. Di che si tratta?   Infatti martedì 19 si sa di più. Spunta il nome...

Trenord, un’altra scoperta. Treni per le elezioni? Ma va…

trenord
di ROBERTO BERNARDELLI – Toh, un’altra scoperta su Trenord. La rete ferroviaria della più efficiente regione italiana, del Nord, quella minacciata dallo sciopero del biglietto a gennaio da decine di migliaia di pendolari vittime del buon governo degli amministratori della rete, illuminati dirigenti di nomina politica, al di sopra di ogni sospetto e inchiesta…. Treni che non sono...

Immigrati in Veneto, sono il 9,8% del Pil

moressa
Immigrati in Veneto, dopo 4 anni sopra 500 mila Aumentano le nascite e gli arrivi, ma tra i nuovi ingressi il 60% è per “famiglia”. Uno su quattro viene dalla Romania. Record a San Bonifacio e Mansuè (oltre 18%). Sul piano economico producono un decimo del PIL regionale (9,8%). Le dinamiche sull’immigrazione in Veneto all’interno del Rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione...

Le 14 operazioni “sospette” made in Lega. Gli appunti della GdF

lega indagini2
  di Cassandra – Riporta così il Fatto Quotidiano la notizia di nuove indagini sulla Lega: “Denaro che arriva agli uomini vicini alla Lega Nord, fondi che passano da una società all’altra. Un’operatività “finanziaria anomala”. È quanto scrive il Nucleo di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza che ha svolto un’analisi pre-investigativa “in ordine a 14 segnalazioni...

Mose, può la Regione chiamarsi fuori? Callegari: Doveva monitorare. Ecco dove sta scritto

mose
  di CORRADO CALLEGARI – Tutti innocenti, tutti santi. Nessun responsabile. Eppure se si va a leggere qualcosa sul Mose si scopre che, alla voce “Monitoraggi Mose”, sito della stessa Regione Veneto, la Regione ha grandi poteri. Di più. “La Legge Speciale per Venezia demanda alla Regione del Veneto i compiti relativi al disinquinamento delle acque, al risanamento ambientale...