A destra e a sinistra, la fine degli alfaniani

chart (1)
di OPENPOLIS – Bernardo, Cassano e Costa lasciano Alternativa popolare. Forza Italia e Partito democratico si dividono gli Alfaniani. Salgono a 521 i cambi di gruppo da inizio legislatura, 335 i parlamentari coinvolti, il 35% degli eletti. Nelle ultime settimane l’esecutivo guidato da Paolo Gentiloni ha perso 2 membri: prima il ministro per gli affari regionali Enrico Costa, poi il sottosegretario...

L’Italia dei trombati, ecco dove sono stati collocati nel sistema pubblico

italia trombati
rassegna stampa di SERGIO RIZZO – La pioggia delle società pubbliche, indifferente al clima politico e ai rovesci dell’economia, non si è mai fermata. Una al giorno, ne è nata. Per anni e anni, fino ad allagare Regioni, Province, Comuni. La fotografia scattata dalla Cgil con il suo centro studi Ires in un approfondito studio di 60 pagine, ci consegna oggi un’immagine mostruosa. Uno scenario...

Ma chi paga le navi delle ong? L’inchiesta di Orizzonte 48

fatta-itlaia
rassegna stampa ONG: CHI LE FINANZIA VERAMENTE? E PERCHE’ HANNO QUESTE E PROPRIO QUESTE PRIORITA’? http://orizzonte48.blogspot.it/2017/04/ong-chi-le-finanzia-veramente-e-perche.html 1. Nessuno si interroga su quanto costi esattamente armare delle navi – che magari in precedenza erano addette al trasporto di merci ricavandone un corrispettivo- e dunque, rinunciando ai precedenti...

Giustizia ammazza-imprese, una vergogna italiana. Denuncia de linkiesta

processo giustizia
rassegna stampa di FRANCESCO CANCELLATO – Due italiani su tre non si fidano della giustizia italiana, dice un recente sondaggio della Swg. Non stentiamo a crederci: difficile dare fiducia a un sistema in cui ci vogliono 1120 giorni per portare a termine una causa civile, tre volte il tempo che ci vuole negli Usa o in Germania, quattro volte di quel che ce ne vuole in Francia. Il brutto è...

Linkiesta: Così la burocrazia ammazza le imprese, peggio di noi solo Brasile e Venezuela

imprese in rosso
rassegna stampa di Sergio Inferrera – Lo sappiamo ormai da anni, ma nessuno sembra voler risolvere seriamente la questione. Uno dei più grandi problemi italiani, uno dei peggiori freni alla crescita economica, ha un nome ben preciso: burocrazia. La burocrazia è il grande malato d’Italia, una palude dalla quale nessuno ha la forza (o la volontà) politica di tirare fuori il Bel Paese. Recentemente,...

502 cambi di casacca in Parlamento. E il partito che ha cambiato 14 volte nome…

chart
RASSEGNA STAMPA di OPENPOLIS – Da inizio legislatura ci sono stati 502 cambi di gruppo. L’esplosione del fenomeno solleva questioni: dalla mancanza di accountability alla rottura del legame elettorale fra cittadini e parlamentari. Bisogna pensare a soluzioni, iniziando con una riforma dei regolamenti di camera e senato. Come siamo arrivati a 502 cambi di gruppo Sono passati poco più di 4...

Linkiesta: sarà l’immigrazione a dominare la campagna elettorale

immigrazione
rassegna stampa – di ALESSANDRO FRANZI – Non ci si gira più attorno. Sarà il tema dell’immigrazione a dominare lo scontro politico nella prossima campagna elettorale. Insieme al tema Europa. E’ passato in secondo piano rispetto al gioco delle figurine della sinistra, che ha riportato sul palcoscenico persino Romano Prodi. Ma anche Matteo Renzi, all’indomani della debacle...

Linkiesta: Gli stranieri trovano lavoro più degli italiani. Di chi è la colpa?

lavoro immi1
rassegna stampa di GIANNI BALDUZZI (da linkiesta.it)- Sì, è vero, gli stranieri residenti nel nostro Paese hanno più lavoro degli italiani, e con la ripresa dell’economia la loro occupazione sta crescendo più di quella dei locali. È un dato che probabilmente è destinato a rinfocolare una guerra tra poveri in Italia, soprattutto visto che è proprio tra gli immigrati che possiedono un basso...

Gentiloni, il governo col record di voti di fiducia…. Peggio di Monti.

VOTO FIDUCIA
rassegna stampa – di OPENPOLIS – In questi giorni il parlamento, principalmente occupato con la discussione sulla legge elettorale, deve anche convertire in legge il decreto n.50 del 2017, la cosiddetta manovra correttiva. Oggi il voto finale a Montecitorio, mentre nella giornata di ieri il governo ha posto e ottenuto la fiducia sul provvedimento. 315 favorevoli, 142 contrarti e 5 astenuti,...

Sussidiario: Lega senza Bossi al 10%. Grande Nord al 2,2%

bossi monviso
rassegna stampa di Niccolò Magnani – Tra i principali scenari che si preparano nel centrodestra ci sono ovviamente le prossime Elezioni Politiche, con sondaggi e risultati ad oggi non particolarmente esaltanti. Nei sondaggi condotti da Scenari Politici-Winpoll si scopre infatti che il partito con più voti al momento è Forza Italia, comunque appiccato ad un basso 12,2%. Unendo tutte le forze...