IN ITALIA NON SI CAMBIA IL REGIME ENTRANDO NELLE ISTITUZIONI

governo-italiano
  di ENZO TRENTIN  – L’unico che ci riuscì fu Benito Mussolini. Aveva una sua idea di Stato, anche se fu costretto a “plasmarla” vai via nel tempo. Conquistò dapprima alcuni seggi parlamentari, poi anche con l’uso della forza trasformò le istituzioni. La chiamò: rivoluzione fascista. La Repubblica che nasce con il referendum del 2 giugno 1946, e che si dota di una nuova costituzione...

Istambul e le capitali europee come Costantinopoli: accerchiate dai giannizzeri perché incustodite

berlino
di STEFANIA PIAZZO – Più volte su questo giornale è stato scritto che l’Europa, il Nord, un certo modello di civiltà, faranno la fine di Costantinopoli. La capitolazione dell’allora centro dell’Impero Romano d’Oriente, per la negligenza dei suoi custodi, è l’esatta immagine delle capitali europee sotto scacco. Impadronirsi della città ed entrare dal varco lasciato incustodito,...

Concorso di idee: disegna il simbolo del Federalismo e dell’Autonomia. In premio un Iphone7 al miglior lavoro

iphone
Federalismo, autonomia, in parole più semplici: libertà, responsabilità! Come si rappresenta su carta, in un’idea grafica nuova, questo messaggio? Invia al nostro quotidiano il tuo contributo, il migliore verrà premiato con un Iphone7! Basta spedire via mail a redazione@lindipendenzanuova.com il tuo disegno. Comunicheremo in seguito i termini della consegna dei lavori. Intanto… liberate...

I nazionalisti corsi lanciano la sfida: via bandiere e inno francese

corsica burkini
rassegna stampa   Dal nostro inviato Paolo Crecchi – Ajaccio – Francesi fora , arabi fora , tutti fuori. In Corsica i nazionalisti sono andati al potere per la prima volta e ad Ajaccio gli immigrati maghrebini hanno aggredito una pattuglia di pompieri. Ignoti giustizieri, per vendetta, hanno devastato una sala di preghiera islamica. Il prefetto ha sospeso per dieci giorni le manifestazioni...

La moschea per il Vaticano: il luogo da cui partono le rivoluzioni. Scorretto parlare di libertà religiosa

Cividale del Friuli - Evangeliario Messa dello Spadone
di STEFANIA PIAZZO “Civiltà Cattolica”  non è un giornale qualsiasi. Prima di andare in stampa, i contenuti sono esaminati  dalla segreteria di Stato vaticana. Che ha potere di correggere, emendare, fare ciò che ritiene giusto. Ecco perché il periodico è a maggior ragione considerato autorevole. Quando si parla di moschea, quindi, si può anche andare a pescare in archivio il...

Ridateci le suore che cacciano i migranti abusivi

maschionapoli
di BRUNO DETASSIS – Ce lo siamo già dimenticato? Poco più di un anno fa, esplodeva un caso unico e significativo. Ci interroghiamo, anzi, interroghiamo le cooperative solidali e i parroci che pongono il velo islamico alla Madonna nel presepe, ai vescovi dell’accoglienza, ai prefetti delle requisizioni forzate dei beni privati per ospitare i richiedenti asilo, se il paese reale non sia...

Il miracolo svizzero: lo sviluppo c’è perché sono federati. In Italia c’è sottosviluppo perché ci vogliono tutti uguali, cioè sottosviluppati

svizzera
di CHIARA M. BATTISTONI – Sette anni fa, ieri come oggi, alla guida della Confederazione Elvetica c’era la signora Doris Leuthard. Ogni anno l’Assemblea federale a inizio dicembre sceglie tra i propri Consiglieri federali (il Governo) il Presidente che rappresenterà e guiderà il Paese nell’anno successivo, in un’alternanza salutare che non ha eguali nel mondo e che fa sì che a turno,...

Cecchetti: direttiva Bolkestein è demenziale, vuole spazzare via le licenze ai nostri ambulanti

bancarelle
“Con il rinvio al 2020 del rinnovo delle concessioni per il commercio ambulante il Governo ha dato atto che Salvini e la Lega Nord avevano ragione nel dire che la direttiva Bolkestein è demenziale e mette a rischio 200 mila posti di lavoro avvantaggiando gli abusivi”. Così il Vicepresidente del Consiglio regionale lombardo Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) commenta la decisione del Governo di inserire...

Grillo contro l’immigrazione selvaggia. E se il Nord trattasse con i 5Stelle per costruire la macroregione?

grillo salvini
di SERGIO BIANCHINI – Bene Grillo, finalmente anche lui si schiera. Perché non trattiamo? La dichiarazione chiara e forte di Grillo sui migranti mi ha fatto piacere: la aspettavo da tempo. Sui migranti i 5 stelle tacevano ma sicuramente all’interno ne parlavano. Anzi, Grillo e Casaleggio tre anni fa si erano espressi per un indurimento della politica sui migranti ma la base del loro movimento...

La giustizia italiana? Come l’Italia

giustizia
di ROMANO BRACALINI Confesso che non mi perdo mai la requisitoria di un P.M. italiano quando ho l’occasione di sentirlo in tribunale o alla TV. Non tanto per la ferrea logica, le metafore sconclusionate e le formule astruse esibite per raggiungere il suo scopo: ma per la lingua in cui sono esposte a detrimento del pubblico costretto ad assistere al massacro della sintassi. La P.M. Ilda Boccassini,...