Euroregione padano-alpina. Il suo presidente Maroni che fine ha fatto?

PIL MACROREGIONE2
di MARIO DI MAIO – Forse non tutti ricordano che a suo tempo, quasi contemporaneamente alla sua elezione alla presidenza di Regione Lombardia, Maroni e’ stato anche nominato presidente della euroregione padano-alpina, con relativa cerimonia di insediamento ufficiale. Ma non esistono tracce successive di attività di questa istituzione nonostante la notevole importanza del territorio di...

Federalismo o Federalismo, come dice Miglio

federalismo
                  di MARIO DI MAIO –  Gianfranco Miglio, non come ideologo di partito ma da professore alla Cattolica, insegnava che il federalismo è tutt’altro che una semplice opzione che si può anche non esercitare, ma una vera e propria conquista della democrazia politica destinata ad imporsi come irrinunciabile ovunque. E non è da...

Italia addio ma nel 2061?

Demonstrators wave esteladas or independence flags in Barcelona, Spain, Sunday, April 15, 2018, during a protest in support of Catalonian politicians who have been jailed on charges of sedition. (ANSA/AP Photo/Emilio Morenatti) [CopyrightNotice: Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.]
 di ROMANO BRACALINI Ma non è fantapolitica! Un film che Rai Movie ha mandato in onda tempo fa ”2061, un anno eccezionale”, proponeva, nel quadro di un’Europa distrutta e in miseria, un’Italia tornata agli antichi Stati, con un alto muro di sbarramento al Po a separarla dal resto della penisola, l’Emilia-Romagna diventata la repubblica di Gargamella, la Toscana tornata al Granducato con...

Benzina e pedaggi. Da Parigi arrivano i gilet gialli. Il Nord che fa?

Protestors wearing yellow jackets face riot police officers on the Champs-Elysees avenue in Paris, Saturday, Nov.24, 2018. France is deploying thousands of police to try to contain nationwide protests and road blockades by drivers angry over rising fuel taxes and Emmanuel Macron's presidency. (ANSA/AP Photo/Kamil Zihnioglu) [CopyrightNotice: Jean-Francois BADIAS]
di ANGELO VALENTINO – E’ nato il ‘Coordinamento italiano gilet gialli Italia’ con tanto di pagina Facebook. il coordinamento si batte contro la direttiva Bolkestein e la tassazione troppo elevata per le imprese ma chiede anche “la revoca della concessione a Autostrade e la riduzione dei pedaggi”. Era ora. Proprio l’altro giorno sulla pagina Fb è stata lanciata...

Italia, comici di lotta e di governo. Dalla commedia alla tragedia

di STEFANIA PIAZZO – Una delle mie segrete passioni è la musica greca. Antica. E’ la nascita dei primi sistemi musicali, legati al testo poetico, alle prime forme di scala musicale che rispecchiava modi e stili diversi a seconda del territorio: lidio, frigio, ionico, dorico… L’evoluzione della musica nasce in Grecia ed è fortemente ancorata al teatro, alla danza, ai giochi,...

Alessandri: è ora che il Nord rialzi la testa

Salvini Sicilia
                      ANGELO ALESSANDRI – Il Nord e’ ora che rialzi la testa. Un gigante che cammina piegato dalle sirene romane. Dopo la piazza piena di Torino e le umiliazioni del Veneto e’ adesso evidente che la bolla sovranista nazionalista non e’ una risposta adeguata. Noi che non avevamo mai smesso di difendere il...

Lega-5Stelle, Callegari: Le loro riforme? Tutte dopo. Tranne i condoni

Un uomo viene sorretto tra le macerie ad Amatrice, 24 agosto 2016
(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)
di CORRADO CALLEGARI – Le pensioni? Di quota 100 o giù di lì se ne parlerà dopo la manovra. Del reddito di cittadinanza, se ne parlerà dopo, una volta approvata la manovra. Della riforma penale della prescrizione c’è l’accordo, ma se ne parlerà nel 2020. Di sicuro, come più volte scritto su questo quotidiano, ci sono i condoni. Della flat tax, dimenticavamo, se ne parlerà...

Un 110 e lode su 10 laureati sarà assunto. Ma dov’è che i 110 piovono come polpette?

nord_sud
Dai social di MARCO DESIDERATI – DEF: le aziende potranno assumere un laureato con 110 e lode ogni 10 dipendenti con uno sconto di 8.000 euro sui contributi ( a spese nostre s’intende). Adesso provate ad indovinare dove ci sono più laureati con lode in italia: in Sudtirol o in Sicilia?

Sorpresa, 44% italiani europeisti più di Salvini, solo il 18% euroscettico. Crescono i favorevoli all’euro

zona euro 2
di STEFANIA PIAZZO – I dati sono oggettivi. Se non lo sono, è perché vengono strumentalizzati. Ci sono ad esempio dei numeri che parlano da soli. Basta non manipolarli. Facciamo un esempio: se il 44% degli interpellati è favorevole a qualcosa, non è vero che il 66% sia contrario a quella stessa cosa. Ma è più sbrigativo e approssimativo tirare una riga veloce e far dedurre quel che si vuole...

Dossier Idos 2018, “L’invasione di migranti non c’è stata”. Il problema è il lavoro

Popolo pelizza
di ANGELO VALENTINO – La percezione frutto anche della campagna mediatica ormai martellante fa sentire imminente nel paese l’invasione dei migranti. Anzi, più che imminente, presente e crescente. Ma i dati reali dicono altro. A riportare il dossier Idos è il Sole24Ore che in un ampio documentato servizio dà i numeri e le proporzioni non solo italiane ma europee a confronto. Vediamo....