BONI, autonomia? Siamo con Rete 22 Ottobre, non si può fare a meno di essere liberi

boni
di DAVIDE BONI – Non ci si può girare dall’altra parte. Non si può fare a meno di essere liberi. La questione dell’autonomia, così bene portata avanti dagli amici di Rete 22 Ottobre, mi riporta alla memoria una frase di Ignazio Silone. “Servirsi del potere? Che perniciosa illusione. È il potere che si serve di noi”. Ecco, è la perfetta immagine del Nord, che è servo...

Cominelli: La scuola è stata distrutta. Ma non ci sono idee efficaci per ricostruirla

galli della loggia
di GIOVANNI COMINELLI – “L’Aula vuota. Come l’Italia ha distrutto la scuola” è il titolo del recente libro di Ernesto Galli della Loggia dedicato alla crisi della Scuola italiana. Provocazioni, malizie, sberleffi, giudizi personali sprezzanti rendono la lettura divertentemente emotiva, ma rischiano di sviare lo sguardo dalla sostanza. Occorre dunque esercitare un paziente discernimento. Del...

Come ci girano le pale 1/ Gli affari tra Nicastri e Paolo Arata erano gestiti con un paniere calato dal balcone

Schermata 2019-06-12 alle 16.40.24
rassegna stampa C’è un modo di dire nel Trapanese: “cala u’ panaro”. Letteralmente “cala il paniere” ed è una forma arcaica di montacarichi con cui le massaie portavano su dalla strada pane, uova, latte, pesce e qualunque cosa vendessero gli ambulanti. Prima che l’avvento di supermercati, discount e quant’altro cambiasse le regole anche nei piccoli...

Dice il proverbio…. Non fidarti dei denti dei cani e di chi tiene il rosario tra le mani…

Schermata 2019-06-08 alle 12.20.54
di CASSANDRA – Una cara amica mi raccontava che sulla pagine delle lettere di un quotidiano locale, veniva pubblicata la missiva di un cittadino che, dopo il comizio in città di un importante leader politico, ricordava il proverbio che dice di non fidarsi del culo dei muli, dei denti del cane e di chi tiene il rosario tra le mani. Oh bella! Andando a cercare il significato di questa struttura...

Istat, Italia ferma, Pil da zero virgola, come chi governa

euroscettici
di ROBERTO BERNARDELLI – Mentre gli italiani sono contenti di aver vinto, a modo loro, le elezioni europee e si illudono di aver risolto i problemi del paese, l’Istat riporta tutti alla cruda realtà. I numeri parlano di uno slancio economico che no c’è, di un’ulteriore diminuzione seppure di minore entità rispetto al mese precedente, suggerendo la persistenza di uno scenario...

Finiti gli sbarchi? No, ora vanno in Sardegna

Schermata 2019-06-03 alle 15.29.59
Con le buone condizioni meteo-marine proseguono gli sbarchi di migranti nel Sulcis. A inizio settimana sono arrivati nelle coste del sud ovest della Sardegna 21 algerini. Il primo sbarco e' avvenuto lungo la spiaggia di Porto Pino nel territorio di Sant'Anna Arresi. I carabinieri hanno individuato 16 migranti che si stavano allontanando dalla zona. Gli algerini dopo le visite mediche e le operazioni...

Sclerosi multipla, senza farmaci e cure di diritto. Ma salute non porta voti come immigrazione

sanità lombarda
di ANGELO VALENTINO - Leggo inorridito che non possono contare su un'assistenza omogenea su tutto il territorio nazionale i 122mila italiani colpiti da sclerosi multipla. Come mai? E chi sono? Si tratta di donne e uomini (le prime colpite in misura doppia rispetto ai secondi) che ricevono una diagnosi nella maggior parte dei casi tra i 20 e i 40 anni di eta' e che hanno difficolta' ad accedere alla...

Lombardia, accolta proposta Pd in Regione: cure veterinarie gratis per fasce deboli

bianca2
“Assistenza veterinaria gratuita per la cura degli animali d’affezione i cui proprietari rientrano in una fascia socio-economica debole”. Lo chiede un’osservazione al ‘Piano regionale integrato della sanità pubblica veterinaria 2019-2023’, approvato  dall’Aula del Consiglio regionale della Lombardia. L’osservazione – presentata dal consigliere...

Bianchini versus Indipendenza: Erasmus? Conglomerato di giovani da discoteca. Europarlamento? Conta zero…

Schermata 2019-05-28 alle 15.46.00
di SERGIO BIANCHINI – Sono in totale disaccordo con l’articolo http://www.lindipendenzanuova.com/italia-condannata-dal-voto-del-26-maggio-alla-marginalita-e-irrilevanza-politica/. In primo luogo c’è da dire che il parlamento europeo conta zero. In Europa decide, all’unanimità il consiglio di tutti i ministri e dei capi di governo. Poi viene la commissione che non ha alcun...

E le città? Vanno al Pd

ELEZIONI COMUNALI VOTO 0
rassegna stampa di FRANCESCO GERACE – Il balzo in avanti del partito di Salvini è netto, raddoppia i voti percentuali di un anno fa e si attesta al 34,33% conquistando poco meno di nove milioni e duecentomila voti. Il Pd sorpassa il M5s e si porta in seconda posizione con il 22,69%. Il partito di Luigi Di Maio crolla al 17,07%, una caduta verticale che l’ha portato a perdere 15 punti percentuali...