Prima il Sud o prima gli italiani? Giusto per capirci….

sud satellite
di GIANLUIGI LOMBARDI CERRI – Sui vecchi (ma non troppo) vocabolari della lingua italiana alla voce “razzismo” compariva questa definizione: “Ritenere che una razza sia superiore ad un’altra e, pertanto, i governanti di questa razza si sentano autorizzati più o meno esplicitamente e a buon diritto (sic) come gestori, a tutti gli effetti , della razza cosiddetta inferiore”. Oggi,...

Il Nord cerca nuove Insorgenze

hOFER
di STEFANIA PIAZZO – Vi ricordate il fenomeno dei Forconi?  Si pensava potessere trattarsi di nuove insorgenze. Ma non fu  poi così. Tanto, chi vuoi si ricordi cosa sono state le insorgenze… Ovvero una protesta contro il potere fatta da gente non organica al sistema. Se la storia non fosse un peso da scrollarsi presto di dosso per non far percepire al popolo che si è all’apice di un...

Non ci sono più i comunisti di una volta, ma neppure i leghisti

italiacomunista
di SERGIO BIANCHINI – Il marxismo di Renzi e del suo nuovo PD è inesistente. Ha costretto alla fuga i vecchi dirigenti veterocomunisti che hanno fondato Liberi e Uguali. Ma anche loro ormai non erano più marxisti. Dopo la caduta dell’URSS il marxismo ha cessato di essere una filosofia guida ma in particolare in Italia con Berlinguer le suggestioni filosofiche sovietiche erano...

Quell’attrazione politica fatale del Nord verso il Sud

somaro-nord
di SERGIO BIANCHINI – Le tre Italie in stallo. E’ ormai ultranota la mia analisi sulle tre Italie, sull’esistenza storica e ancora indelebile dei tre grumi sociali e territoriali che esprimono tre storie e sensibilità culturali e politiche diverse della penisola. L’interazione di queste tre Italie è stata ed è decisiva per le vicende dello stato italiano. Una costante facilissima da...

La Carta di Chivasso, al Nord per liberarsi basterebbe quella

dichiarazionedichivasso
di RODOLFO PIVA Mentre stavo effettuando degli approfondimenti storici documentali, ho incontrato di nuovo un documento che avevo conservato nel mio archivio e che nonostante i suoi oltre settanta anni dalla sua emissione mantiene una sorprendente lucidità,freschezza, chiarezza ed attualità. E’ per questo motivo che ho pensato di proporlo alla redazione dell’Indipendenza. La Dichiarazione dei...

Il Nord come la rana nella pentola che sta per bollire: crede a tutto quello che gli promettono

frana
di RICCARDO POZZI – Il prodotto è un’acqua minerale, articolo difficile, know how poco difendibile. Come dice Balasso, siccome non possono dirti che ti fa bene ti dicono che fa pisciare. Ma tant’è,  e il creativo s’impegna.  Testimonial: un grande del calcio, personaggio mediatore: un uccellino. Nei primi spot il calciatore famoso presenta l’animaletto sulla scena. Dopo qualche mese...

#Senzasconti con Mariani e Lardieri, su Antenna3, conduce Bernardelli

bernardelli
#Senzasconti questa sera su Antenna3 ha come ospiti Alberto Mariani e Giuseppe Antonio Lardieri, conduce in studio in diretta dalle 23,00 Roberto Bernardelli.  Ed ecco i profili dei protagonisti della serata.  Giuseppe Antonio LARDIERI Sposato con Filomena “con la quale condivide la gioia dei tre figli: Felice, Pamela e Federico”.Dopo il conseguimento della maturità Classica si è trasferito...

Qual è la via migliore per costruire l’Europa dei popoli?

eu puzzle
Il Meglio dell’Indipendenza di ENZO TRENTIN Non vi sono distinzioni universalmente accolte tra i concetti di rivoluzione, secessione e disobbedienza civile. In particolare, l’espressione «disobbedienza civile» riceve definizioni più o meno generiche a seconda dei vari autori. A differenza del rivoluzionario, l’obiettivo principale del secessionista non è quello di rovesciare...

I faciloni del liberismo, ma la cronaca chiede altri sbocchi morali

BOXSESSO
di SERGIO BIANCHINI – Su IL Giornale del 28 marzo c’è una pagina intera sulla lussuria. Anche perché preannuncia l’offerta del libro del filosofo Giorello sullo stesso tema. Nel primo terzo di pagina si mostra la resistenza antichissima alla lussuria, citando Gilgamesh che però viene presentato come un eroe del nulla, difensore pauroso di una causa persa. Nei successivi 2/3 di pagina...

In bilico alleanza Lega-Forza Italia. Che fa sapere: pronti a rompere

lega bandiere
“Salvini deve dar prova di voler essere il leader del centrodestra. Vedremo quel che accadrà già con l’elezione del presidente del Senato. Se giocasse in proprio, si renderebbe protagonista di una rottura che non resterebbe priva di conseguenze. Ma non accadrà”. Lo afferma, in una intervista a Repubblica, l’ex presidente del Senato Renato Schifani, difendendo la candidatura...