Referendum taglio parlamentari. Voto il 29 marzo. Legge elettorale congelata. Salvini sapeva di perdere e di non poter far sciogliere le Camere

PARLAMENTO
di Benedetta Baiocchi – La Cassazione ha ritenuto regolari (e quindi legittima la loro richiesta), le 71 firme raccolte per portare ancora al voto gli italiani, questa volta sul quesito referendario sulla legge costituzionale in tema di riduzione del numero dei parlamentari. Era nel programma di governo. Ma in Italia le cose non vanno mai come si potrebbe immaginare. Cosa dice la...

Ci serve il federalismo, non il cambio in eterno della legge elettorale

riforma-legge-elettorale
di Mario di Maio – In Italia non c’è campagna elettorale nazionale o locale in cui almeno una forza politica non reclami riforme costituzionali. immancabilmente viene anche auspicata una modifica della legge elettorale vigente. In pratica, sembrerebbe che i partiti , al di la’ del legittimo desiderio di aumentare il proprio consenso tra gli elettori, percepiscano che occorre un...

MEDICI IN CORSIA SINO A 70 ANNI: A RISCHIO LA SICUREZZA DEI PAZIENTI

sanita-tagli-n01-704x400
Il Patto per la Salute 2019-2021, approvato lo scorso dicembre da Governo e Regioni, contiene una sezione (Scheda 3. Risorse umane) dedicata a varie misure volte a fronteggiare la carenza di medici e altri professionisti sanitari. Tra gli interventi in grado di garantire un tamponamento immediato dell’emergenza la facoltà, sino al 31 dicembre 2022, per i “medici specialisti, su base volontaria...

Consulta boccia referendum leghista su legge elettorale

legge elettorale
È inammissibile il referendum sulla legge elettorale, lo ha sancito la Corte Costituzionale. Per la Consulta il quesito è “eccessivamente manipolativo”. Il quesito referendario, inerente l'”abolizione del metodo proporzionale nell’attribuzione dei seggi in collegi plurinominali nel sistema elettorale della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica”,...

Fascisti e comunisti, ma non si erano estinti?!

fascio e antifascio
di Mario di Maio – Si vota in Emilia Romagna e Rai3 e “la sette” mobilitano il pacioso Bersani a salvaguardia del territorio di un rosso un po’ sbiadito e sotto minaccia dell’ elezione di Lucia Borgonzoni a presidente. E Bersani  puntualmente smette di pettinare le bambole, trattiene a guardia del suo laboratorio da parrucchiere una mucca nel corridoio, e si precipita...

Dalla bandiera gialla alla bandieruola bianca: dal Papeete a Draghi premier

Schermata 2019-09-12 alle 15.18.59
di Luigi Basso – In pochi mesi la politica italiana è passata dal delirio del Papeete, dalla bandiera gialla, sinonimo, nella famosa canzone, dei balli in discoteca della bella gioventù, al tracrollo di Salvini. Fino a sette giorni fa, Conte ed il PD erano dipinti dall’ex Capitano dei sovranisti (ormai ex, in quanto ha abdicato coram populo) come traditori della patria che avevano venduto...

Callegari a Zaia e Marcato: ma se siete “quelli di prima” perché avete cancellato la Lega Nord?

zaia
di Corrado Callegari – “Hoc non capio”, diceva un filologo davanti ad un documento del quale non riusciva a comprendere la possibile traduzione. E qui, il “non capisco”, si traduce pari pari al recente congresso della Lega. Non  abbiamo capito una cosa: ma allora, se il governatore Zaia si sbraccia sul Gazzettino per dire che non è cambiato nulla e anzi, è solo qualche...

Chiappori: congresso farsa tumula la Lega. “Regole alla Calderoli?”

CHIAPPORI
  "Ho letto le dichiarazioni di Gianni Fava rilasciate oggi alle agenzie di stampa e confermo che il Congresso Federale del 21 dicembre non consente alla minoranza interna della Lega Nord, quella federalista e autonomista, alcun tipo di ruolo. Infatti, nonostante un preavviso di pochi giorni, la presentazione di emendamenti sottoscritti da 150 delegati e' resa inutile dalla regola che prevede...

Lega vecchia e Lega nuova, il congresso dei “misteri”

bossi salvini nuovo
di Francesco Saita – Mentre le convocazioni sono arrivate ai delegati, resta fitto il silenzio sul congresso della Lega Nord del prossimo 21 dicembre, previsto, a Milano, tra poco più di una settimana. “No, del congresso non dico nulla”, afferma sorridendo, Roberto Calderoli, uomo macchina della Lega, rispondendo all’AdnKronos che lo intercetta in Senato. Noti solo...

Le sardine riempiono anche piazza Duomo a Parma, l’#EmiliaNonSiLega

Paerma sardine
Piazza Duomo gremita, a Parma, per l’adunata delle #sardine. I manifestanti, stimati in 6.000-7.000 hanno ‘invaso’ l’intero spazio mostrando cartelli e i cartoncini con il profilo dell’ormai celebre pescetto. Si ripete nel capoluogo emiliano #ParmaNonSiLega. Assenti, invece, simboli di partito o ricollegabili alla politica. Ma è chiaro che il voto di gennaio sta scuotendo...