Careghe per veneti poco ambiziosi

lega-poltrona
di MASSIMO VIDORI – E’curioso il ribaltamento dei ruoli che il successo della Lega italiana sta mostrando. Si è fatta passare la convinzione che i territori amministrati dalla Lega debbano a quest’ultima la loro miglior qualità di vita. Si è dimenticato il passato remoto e recente di queste terre, come se la cultura sociale che deriva dalla storia e dall’attitudine di un Popolo non...

Fiandre: la crepa nel sovranismo statalista del “Capitano”

Schermata 2019-05-20 alle 21.55.00
di MASSIMO VIDORI  – Nella sinfonia mediatica neo-europeista diretta sabato pomeriggio da Matteo Salvini a Milano, due note stonate. Una sincopata assenza degli ultra-nazionalisti spagnoli di Vox, tanto desiderati e fortunosamente assenti. E l’altra, la probabile causa del levare iberico: la presenza della destra fiamminga, totalmente indipendentista. Tanti gli Stati europei presenti con...

L’autonomia secondo la leghista Bongiorno? “Non c’è nessun tipo di trasferimento delle risorse per il Sud al Nord”

sud
di RICCARDO POZZI – Fenomenologia di Giulia Bongiorno. “Non c’è nessun tipo di trasferimento delle risorse per il Sud al Nord, non ci sarà un impoverimento del Sud ma si avvicina il governo ai bisogni del territorio”. Così si esprimeva pochi mesi fa l’avv. Giulia Bongiorno a proposito delle proposte di legge innescate dai referendum regionali sull’autonomia. Molti...

Marmo, pietra e ferro si rompono , ma non il fascismo…

bolzano
Bröckelndes Siegesdenkmal: Marmor, Stein und Eisen bricht, aber der Faschismus nicht. „Marmor, Stein und Eisen bricht, aber der Faschismus nicht!“ Diese Abwandlung des bekannten Liedes von Drafi Deutscher bezeichnet, so Peter Brachetti von der Ortsgruppe Bozen der Süd-Tiroler Freiheit, deutlich die Ist-Situation in Bozen. Die erneute Restaurierung des Faschistentempels in Bozen sei schlicht...

Autonomia, sparita dal radar. Ben in vista assistenzialismo e spread

Schermata 2019-05-16 alle 20.43.54
di ANGELO VALENTINO – Prima hanno il decreto dignità e  il reddito di cittadinanza. Hanno poi dimenticato la protesta delle categorie economiche in Veneto, arrabbiate come pochi per l’ingessatura del sistema. Infine, ignorano ciò che stanno generando, cioè l’assistenzialismo del reddito di cittadinanza nel rapporto tra le richieste e il numero di abitanti vedono agli ultimi...

Fascismo come arte? Sudtirolesi dicono no

sudtirol
FASCHISMUS ALS KUNST ? Befragung ergab: Süd-Tiroler wollen kein Siegesdenkmal. di Cristian Kohlmann – Die Frage des Tages der „Dolomiten“ vom 8. Mai 2019 ergab, dass 50 Prozent der Befragten für den Abriss des so genannten Siegesdenkmals sind. 30 Prozent meinten, dass das Denkmal gerne weiter bröckeln sollte. Nur 18 Prozent sprachen sich für eine schnelle Restaurierung aus. Erstaunlich:...

Asenblea Veneta, 25 aprile? Noi saremo a Venezia!

venezia
riceviamo da Asenblea Veneta e pubblichiamo Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, il 25 aprile sarà a Vittorio Veneto: un luogo che ai veneti porta alla mente “l’inutile strage” (nelle parole di papa Benedetto XV) generata dal nazionalismo italiano. E Mattarella verrà a Vittorio Veneto per ricordare la fine della Seconda guerra mondiale: un’altra tragedia di cui è...

25 aprile, Asenblea Veneta chiama a raccolta per libertà prigionieri politici catalani

cata
  riceviamo da Asenblea Veneta e pubblichiamo In questo momento in Spagna esponenti della politica e della cultura della Catalogna sono processati per reati già ritenuti infondati in Germania ed in Belgio. Per manifestare per la libertà dei prigionieri politici e contro l’assordante silenzio dell’Unione Europea , Asenblea veneta, AV, chiama a raccolta a Venezia, in campo Manin il 25...

Un bambino con un papà e una mamma non sono medioevo

saldi
di RICCARDO POZZI – Un tipo piuttosto in gamba disse una volta che le società in declino si caratterizzano dalla mancanza di vie di mezzo. Potrà sembrare anche banale o semplicistico, perché gli analisti cervellotici amano pensare che i problemi complessi necessitano di soluzioni complesse ma la realtà è molto più onesta e semplice delle cervellotiche analisi di cervellotici analisti. Gli...

Il 25 aprile a Venezia: in difesa del diritto e dei prigionieri politici catalani

catalogna-675x275
da Asemblea Veneta In Europa c’è una grave emergenza in tema di libertà fondamentali e diritti civili. In una società che si presenta al mondo come civile e democratica, quella spagnola, vi sono prigionieri politici che non possono fare valere le proprie ragioni e si trovano nell’oggettiva impossibilità di avere giustizia e riconquistare la propria libertà. Da oltre 500 giorni, infatti,...