Lettera ai lombardoveneti

Bruxelles armata di Costituzione socialista contro tutte le indipendenze

1

di ALDO MOLTIFIORI – La Costituzione Europea che è dietro l’angolo, allontana il Governo e non lo avvicina ai cittadini! Con essa l’autorità centralista di Bruxelles è ancor più legittimata ad entrare nella nostra vita con una burocrazia cosi asfissiante da regolarne ogni momento, a tal punto da indicarci perfino quale tipo di carta igienica…

Il coma morale della classe dirigente. Ci rifilano la Costituzione europea

1

di ALDO MOLTIFIORI – In questo esordio di 2016 anche a causa della sciagurata gestione della invasione da clandestini musulmani, divenuta un vero e proprio tsunami in seguito alla dispotica decisione di imporla ai popoli di tutta la Unione, il problema “EUROPA” si ripropone in tutta la sua urgente drammaticità. Quale Europa stanno costruendo i…

Come la Costituzione europea sta per fottere le Regioni

1

di ALDO MOLTIFIORI – Tutte le Costituzioni scritte sono il prodotto del loro tempo. Riflettono una cultura politica specifica, la forza dei differenti interessi politici e le particolari preoccupazioni degli stessi autori-redattori. Sulla sponda occidentale dell’atlantico, anche in occasione dei suoi ormai numerosi incontri con i leader Europei, il Presidente Obama non perde occasione di…

Comencini: forse il caos alle porte ci sveglierà?!

3

di Fabrizio Comencini - Basta competizioni di branco che fanno il gioco dei "nemici". Ma forse saranno gli eventi catastrofici che stanno accadendo nel mondo a svegliare le coscienze e a farci difendere casa nostra e le nostre libertà?…

Roma imperiale e Roma papalina, cos’è cambiato?

3

di ALDO MOLTIFIORI Caro Comencini, grazie per la tua pronta risposta, che avverto ancora pervasa di quell’idealismo, prezioso bene comune, delle tante battaglie all’epoca della federazione di Liga Veneta e Lega Lombarda.  Difficile, se non impossibile, non condividere  il tuo pessimismo! Spero non si tratti di rassegnazione di fronte all’incombente tsunami che arrecherà danni alla Lombardia e al Veneto…

Lettera aperta agli indipendentisti e autonomisti di Lombardia e Veneto

6

di Aldo Moltifiori - Costituente federale per il Nord. Oggi come allora vi è un sinistro disegno, ormai prossimo alla sua completa realizzazione, perfino peggiore della quotidiana rapina della ricchezza prodotta dalla nostra società. Esso (il sinistro disegno) si sta attuando nelle scuole, a partire dalla primarie, con la completa eliminazione di ogni traccia della nostra storia,della nostra identità e dei nostri valori sociali.