Salvini non sarà mai Adenauer ma ha fatto votare il Nord per il Sud.

Marignano
di STEFANIA PIAZZO – Non si può dare torto al grillino Di Battista quando per raffreddare la smania di grandezza e popolarità di Matteo Salvini affermava che non è Adenauer. Ma di leader carismatici di quella portata in giro non ce ne sono e questo è il dramma. Carisma legato a competenza e forza morale. Prendiamo il caso Lega. Umberto Bossi è stato un fenomeno della natura. Grazie a Mani...

21 dicembre, la fine della Lega. Il Nord si libera dall’ambiguità salviniana

umberto-bossi_620x410
di GIULIO GUSMINI – Il 21 dicembre sarà la fine. Anzi il 21 dicembre sarà l’inizio. Il 21 dicembre Salvini farà ufficialmente il funerale alla lega nord per l’indipendenza della Padania. In una mattinata cancellerà 30 anni di storia , rinnegandola. Tutto confluirà nella Lega per Salvini Premier. Finalmente dico io! Cala il sipario! Cala il sipario a questa situazione di ambiguità nella...

Bossi, un politico vero. La nuova Lega cosa sarà?

MILANO - 12/07/2010 - VIA BELLERIO - SEDE LEGA NORD - INCONTRO SULL SANITA - FRANCESCA MARTINI - FOTO DAVIDE SALERNO/NEWPRESS
  di Stefania Piazzo – Ebbene sì. Tutto si può dire di Umberto Bossi tranne che non abbia fatto cadere, in Italia, un muro, sul finire degli anni ’90. Se a Berlino crollavano le ideologie, al Nord crollava la rassegnazione e un territorio riprendeva fiato chiedendo una rappresentanza politica diversa. Bossi, un politico vero, era il titolo con cui il Fatto quotidiano del 7 aprile...

La Lombardia dei Salvini non libera la Lombardia né tutto il Nord

ItaliaGreciaBandiere
di STEFANIA PIAZZO –  Ve lo ricordate il referendum greco per accettare o meno i tagli imposti da Bruxelles? Sembra storia antica ma è dell’altroieri.  In realtà, i Varufakis e gli Tsipras così come il ministro all’economia che poi arrivò, erano l’alta borghesia che ha studiato a Cambridge,  l’importazione greca della chiacchiera  della sinistra che socializza...

Bracalini: deserto d’uomini al Sud, deserto di idee al Nord. Italia derisa e divisa (anche dal congiuntivo)

sud diviso
di ROMANO BRACALINI – I giornali stranieri sono tornati a descrivere l’Italia come un paese intristito, sfiduciato, caotico e violento; e gli italiani ce la mettono tutta per confermare il quadro. Milano, che un tempo imponeva il suo stile di rigore al paese, ha perduto il ruolo storico di “capitale morale”. Roma, al contrario, ha accentuato il suo carattere burocratico, accentratore e...

Caro Galli della Loggia, nazionalismo non unisce Italia. Nord e Sud sono due nazioni immensamente lontane

fallitalia1
di Davide Boni e Stefania Piazzo – Ernesto Galli della Loggia sul Corriere della Sera il 15 novembre scorso ha spiegato così le ragioni del successo del nazionalismo nell’editoriale “Perché la destra è forte”: non si tratta del ritorno del fascismo, quanto piuttosto di un contenitore rifugio in cui strati sempre più disagiati della popolazione cercano quelle certezze che...

Berlusconi a Venezia: più autonomia per tutti. Più pilu per tutti, insomma

berlusconi2
 di Stefania Piazzo – L’ex cavaliere aveva tentato di prendere in mano la questione dell’autonomia già tempo fa. Alla vigilia del referendum, il 18 ottobre 2017 Berlusconi aveva infatti affermato, scendendo in campo al fianco di Roberto Maroni; “Vogliamo proporlo per tutte le regioni italiane: dobbiamo spostare la competenza di undici materie dal centro alla sede giusta,...

Venezia sott’acqua e l’arciere di Lucrezio

venezia2
di Stefania Piazzo – C’è un’opera moderna che resiste più del Mose incompiuto di Venezia sott’acqua ed è il De Rerum Natura di Lucrezio. Si spiega l’infinità dell’universo, la struttura dell’atomo, le leggi della fisica e le regole della natura. E soprattutto ad abbandonare l’idea che siano gli dei a maledire gli uomini e a interferire nelle loro...

E se la prossima mossa fosse la convergenza Renzi-Salvini? Occhio al Centro-Nord

italiae
di Sergio Bianchini – Subito dopo le elezioni politiche del 2018 dissi che mi sembrava difficile un’alleanza tra nord e sud per governare il paese ma che l’avrei comunque considerata come una soluzione temporanea positiva della crisi politica cronica del paese. L’alleanza 5 stelle lega è stata per un anno la realizzazione di questa ipotesi ma le vicende dell’agosto 2019 hanno dimostrato...

Democrazia italiana priva di anticorpi per espellere le basse carature

mauriziocrozza_matteorenzi
di Mario di Maio – Un nostro concittadino molto conosciuto recentemente è riuscito a devastare il sistema nazionale delle Provincie che voleva rendere più efficiente. Non contento, sempre per motivi di “efficienza”, ha tentato addirittura di abolire il Senato, fermato da un provvidenziale referendum, a seguito del quale avrebbe dovuto ritirarsi dalla politica, come promesso. Naturalmente...