Bernardelli: Italia paese troppo corrotto. Non si esce da crisi. Fotografia della TV svizzera …

via Roma

Rizzi: famiglie massacrate dalle tasse. Ma la propaganda parla solo dei barconi di Lampedusa

soldicrisi
di MONICA RIZZI – Penso alle nostre famiglie. Penso che il governo fa sceneggiate politiche pro famiglia ma in realtà non attacca il sistema fiscale che è la prima leva di giustizia sociale. E’ così infatti che apprendiamo con rabbia e e disillusione, finché l’Italia resta quel che è, che il cuneo fiscale sul lavoro dipendente è per le famiglie monoreddito il più alto tra...

Reddito cittadinanza, Veneto ultimo per richieste. Callegari: non si vuole elemosina ma lavoro e autonomia

veneto separatista
    di CORRADO CALLEGARI – E’ ormai ufficiale, il Veneto è l’ultima regione per richieste di reddito di cittadinanza. Non è che qui non ci sia disoccupazione, crisi, ma si cercano altre vie d’uscita dalla povertà e dalla miseria. E’ un fatto culturale, non è il solito adagio che siamo tutti ricchi e non abbiamo bisogno di aiuto. Piuttosto, non si chiede...

Riscaldamento globale, di chi è la colpa?

environment
di SERGIO BIANCHINI – Ormai l’occidente sembra dominato da continue emergenze e minacce che costringono a seguire politiche sempre meno comprese e condivise. Consapevoli della propria dimensione ormai aliena rispetto al comune sentire gli intelligentini calcano sempre di più la mano allarmistica ma la favola dellì AL LUPO AL LUPO è molto vecchia e per fortuna sempre vera. Ormai le...

I conti che non possono tornare. Alternativa ai giallo verdi? Commissariamento Ue

exit-grecia
di STEFANIA PIAZZO – Qualche domanda. La crescita è allo 0,2%, e il premier Conte sul 2019 anno bellissimo ora afferma che era solo una battuta. Quindi, come va? Male. Vogliono finanziare la flat tax e il reddito di cittadinanza con la ripresa. Che è allo 0,2% appunto. Quindi, come si possono ridurre le tasse senza alzare le tasse, visto che non c’è prodotto interno lordo in crescita...

L’Europa di Salvini senza il Nord. A volerlo per primi sono i leghisti

lega-poltrona
di BENEDETTA BAIOCCHI – Cita papa Giovanni Paolo II come santo dell’Europa dei diritti dei popoli, cita il trattato di Maastricht dove si parla di lavoro, di benessere per tutti. E indica questo come percorso di santità per emancipare la politica dalla schiavitù dell’Europa delle banche. Matteo Salvini a Milano ha presentato il suo cammino per l’Europa del buon senso… l’European...

Callegari, da Bankitalia bollettino di guerra: debito cresce al 132,2%. Nord sonnambulo si svegli

nord_sud
di CORRADO CALLEGARI* – Neppure in un condominio si confermerebbe l’amministratore che non sa far quadrare i conti e che aiuta con sussidi assistenziali del fondo cassa i condomini che non pagano le rate. Eppure è così. L’Italia è sotto assedio mediatico e psicologico degli artisti della rete e così nessuno fa caso all’ultimo bollettino di guerra di Bankitalia che ha fornito...

E gli industriali di Varese le cantano e le suonano al governo: “MALCONTENTI E PREOCCUPATI”

lombardia industria
di ROBERTO BERNARDELLI – A Varese, tra le imprese e gli industriali c’è “estremo malcontento e preoccupazione”. A dirlo in un’intervista all’Adnkronos è Riccardo Comerio, che dell’Unione degli industriali della provincia di VARESE è il presidente. A margine di Che cosa l’Europa fa per me?’, un convegno organizzato all’Università Insubria...

RIZZI: Enti locali hanno ragione, decreto salva-Roma “è una porcata”

Maltempo: su social network foto 'Shelf cloud' e doppio arcobaleno
di MONICA RIZZI – Non si possono non fare nostre le parole degli amministratori locali. “Il Decreto ‘Salva Roma’ e’ una porcata – ha affermato il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, presidente di Ali-Autonomie Locali Italiane. Siamo di fronte a un atto grave che lede il concetto di  federalismo e di autonomia, e a una mancanza di rispetto sia nei  confronti dei...

Il 25 aprile a Venezia: in difesa del diritto e dei prigionieri politici catalani

catalogna-675x275
da Asemblea Veneta In Europa c’è una grave emergenza in tema di libertà fondamentali e diritti civili. In una società che si presenta al mondo come civile e democratica, quella spagnola, vi sono prigionieri politici che non possono fare valere le proprie ragioni e si trovano nell’oggettiva impossibilità di avere giustizia e riconquistare la propria libertà. Da oltre 500 giorni, infatti,...