Il Meglio de l'Indipendenza

Stato cattivo pagatore. Ma allora perché lo subiamo senza fargli la guerra?

di RICCARDO POZZI – «Sono 100.000 le imprese fallite in Italia dall’inizio della crisi a oggi: e 1 su 4 salta perché lo Stato è un cattivo pagatore», scriveva Maurizio Gardini presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane. Da anni il variegato e pulviscolare movimento autonomista e/o indipendentista padano, con tutte le sue infinite sottocorrenti e sfumature, si sgola,…

La casta è dura a morire, anche al Nord

di RICCARDO POZZI Le campane dei giornali e delle televisioni ci ricordano quotidianamente gli odiosi e, spesso, incomprensibili privilegi economici della casta politica,  quanto ci costi ogni parlamentare con tutto il cascame di miracolati che a lui fanno riferimento. I talk-show e gli approfondimenti di prima e seconda serata sembrano  non occuparsi di altro. Quando,…

Italia, il verme solitario dei parassiti. Di lotta e di governo…

di RICCARDO POZZI – Parlar di tasse in Italia è come parlare di calcio, siccome tutti ne parlano, tutti si sentono esperti in materia.  Le tasse sono una cosa molto seria ma nello stesso tempo abbastanza semplice Vale la pena, tuttavia,  di ricordare alcuni dati, sganciati completamente dalle  opinioni. Il primo.  In Italia lo Stato preleva…

Guerra Usa-Iran? Il 15-18 insegna, i parlamenti non servono più

di GIUSEPPE REGUZZONI Riproponiamo una analisi storica e politica che ci riporta all’attualità del conflitto Usa-Iran, con le lodi di Matteo Salvini all’iniziativa di Trump. Gli anni passano, i politici al posto sbagliato restano…. (redazione) – Ci sono corsi e ricorsi… Assieme alle rievocazioni storiche, ai patriottismi fuori tempo, alle retoriche funebri, al tricolore da…

Usa più sensibili ad autodeterminazione di Bruxelles?

1

di LUCA POLO – portavoce ICEC per il Veneto – Il Congresso americano ha tenuto un dibattito circa i processi di auto-determinazione (U.S. Policy Toward National Self-Determination Movements). Lo scopo di tale iniziativa è rivolto allo studio delle politiche che gli Stati Uniti dovranno adottare riguardo questi fenomeni in divenire e relativamente alla nascita di nuovi Stati, ivi…

La questione settentrionale sostituita dalla questione immigrazione

2

di RICCARDO POZZI –  Chi è rimasto a non aver capito il giochino di Salvini? Via la questione settentrionale, sostituita dalla questione migrazione. Il saccheggio del nord di 100 miliardi l’anno sacrificato alla costruzione della nuova lega unitaria, nazionalistico-identitaria, e il nord che continui a fare ciò che ha sempre fatto: pagare. Cercasi leader giovane,…

Forse il futuro è fare l’operaio. Ma proprio forse….

di RICCARDO POZZI – L’avvenire dei figli è argomento che provoca interesse e preoccupazione in ogni genitore. E’ del tutto normale desiderare che i propri figli siano più istruiti, abbiano più opportunità e lavori migliori. La realtà, tuttavia, si incarica purtroppo di disattendere molte delle legittime aspirazioni dei genitori, riconducendo al duro realismo i comprensibili…

Come rubano un miliardo di ore di lavoro ai veneti

  Il meglio de lindipendenza di MASSIMO VIDORI – L’etica dell’indipendenza della Venetia (non solo del Veneto). Sgombriamo subito il campo da un errore del pensiero prevalente sull’indipendentismo veneto: esso si rivolge alla regione omonima per comodità relazionale e mediatica. In realtà il territorio delle genti Venete è molto più ampio e sarà raggiunto sempre meglio…

1 2 3 41