SCOZIA PUBBLICA TESTO LEGGE PER SECONDO REFERENDUM SECESSIONISTA. Il documento su Centro Studi Dialogo

Schermata 2019-05-29 alle 18.52.12
Il governo autonomo scozzese ha pubblicato il testo della legge per indire un secondo referendum secessionista. Vogliamo dare “l’opportunità di scegliere di essere una nazione indipendente europea, invece di farci imporre un futuro con la Brexit”, ha detto la premier scozzese Nicola Sturgeon, citata dal Guardian. L’annuncio arriva dopo il successo alle europee del suo partito...

Catalogna, il giallo di Puigdemont e Oriol Junqueras eurodeputati

Schermata 2019-05-28 alle 16.40.08
I leader indipendentisti catalani Carles Puigdemont e Oriol Junqueras, il primo ‘in autoesilio’ in Belgio a fronte di un mandato di arresto in Spagna e il secondo in carcere per il referendum del 2017, sono stati eletti al Parlamento europeo, dove potranno coronare il sogno di affermare la loro causa. Junqueras, eletto anche alle ultime legislative in Spagna, è stato sospeso dall’incarico...

Parlamento spagnolo sospende i quattro deputati catalani in carcere

cata
Il Parlamento spagnolo ha sospeso i quattro deputati catalani eletti che si trovano in carcere e sotto processo per il tentativo di secessione dell'ottobre 2017. Lo riferisce la stampa spagnola. Oriol Junqueras, Jordi Sa'nchez, Josep Rull e Jordi Turull sono stati sospesi dalla funzione dopo che i consiglieri giuridici della Camera, presa la decisione, hanno informato la presidente dell'assemblea,...

Marcia per indipendenza Scozia, decine migliaia a Glasgow

scozia
L'indipendentismo scozzese riprende quota: decine di migliaia di persone sono scese in piazza a Glasgow in una nuova prova di forza con Londra, a ribadire la contrarieta' dei nazionalisti scozzesi, fondamentalmente europeisti, a seguire il resto del Regno Unito nell'avventura della Brexit, alla quale la maggioranza degli scozzesi si oppose nel referendum del 2016. A ridare slancio agli indipendentisti...

Rompicapo spagnolo: catalani al governo ma con amnistia…

cata
Sono 22 gli indipendentisti catalani eletti al Parlamento spagnolo ma, di questi, 5 sono incarcere a Madrid e sotto processo davanti al Tribunale supremo per il tentativo di secessione della Catalogna dell’ottobre 2017. Tra questi c’e’ Oriol Junqueras, leader dell’Erc, partito che ha ottenuto 15 seggi che potrebbero ancora far gola al socialista Pedro Sanchez in cerca di una...

Si apre a Roma il festival della cultura catalana

formiche catalane
“Vogliamo far conoscere la nostra cultura all’Italia”, è con questo intento che Luca Bellizzi, capo della delegazione italiana del governo della Catalogna, ha deciso di far nascere il festival della cultura catalana che si svolge a Roma fino al 18 aprile. Proprio in occasione della Festa di Sant Jordi, patrono della Catalogna che sconfisse il drago e poi colse una rosa dal cespuglio...

Contro la repressione in Spagna, Asenblèa Veneta offre ai partiti italiani la candidatura di Lluis Puig Gordi al parlamento europeo

Schermata 2019-04-06 alle 21.08.30
  Si è tenuta a Milano una conferenza stampa di Asenblèa Veneta, una realtà non partitica presieduta dall’avvocato penalista Renzo Fogliata e schierata a difesa dei diritti dei singoli e delle comunità. Dopo avere promosso un appello che ha ottenuto sottoscrizioni anche importanti e dopo avere annunciato – per il prossimo 25 aprile – una manifestazione a Venezia a difesa dei diritti...

“Catalogna, perché il processo agli indipendentisti riguarda tutti (ma pochi ne parlano)”

catalogna-675x275
rassegna stampa di SUSANNA MARIETTI * – Nei giorni scorsi sono stata a Madrid in veste di osservatrice internazionale indipendente del processo agli indipendentisti catalani. Si tratta degli eventi legati al referendum per l’indipendenza della Catalogna tenutosi il primo ottobre 2017. Al processo, come è noto, non compare Carles Puigdemont, che si trova attualmente in esilio. Ero stata...

Catalogna, gli atti del processo a indipendentisti sono in rete

catalani
  di ANGELO VALENTINO – La vicenda catalana sembra lontana anni luce. Anziché fare la guerra all’Europa sul Pil e il deficit, perché il governo non ha sposato la battaglia per i diritti dei popoli? Esistono solo gli sbarchi? Quota 100? Meglio ripensare all’identità, alle ragioni profonde dell’autonomia. Pare che la velocità della politica ci faccia dimenticare da...

Giorno della Memoria. C’è un olocausto che si sta perpetrando in Spagna

bruxelles catalogna
di MASSIMO VIDORI – Il giorno della memoria non è per l’Olocausto. Ricordare perché non si ripeta: è un dovere per tutti. E’ un concetto che abbiamo fatto nostro e deve essere valorizzato sempre ed ovunque. Stiamo parlando specificamente del genocidio ebraico? Non credo. Mi piace pensare che il tema sia uno spunto per consentire al genere umano una riflessione che debba estendersi oltre...