Dai Social

Il medico di base di San Fiorano: noi esempio di resilienza per i nuovi confinati

Dai social di Andrea Lozzi – AVVISO AI MIEI ASSISTITI. Con il nuovo decreto valido a tutto il 03.04.2020 non cambiano le regole di accesso all’ambulatorio che già avete diligentemente rispettato in queste due difficili settimane, ve le ricordo: Evitare richieste per prestazioni che riguardano esami programmati tra qualche mese, le faremo dopo. Evitare richieste…

E Cavalera dai social rilancia: basta professionisti del terrore. Con la stampa in marcia verso la normalità!

Non per piaggeria ma per amor di verità e di questo mestiere condividiamo e rilanciamo ancora le parole che il collega Fabio Cavalera proponeva in questi giorni dal proprio profilo facebook sul sensazionalismo catastrofico come risposta al coronavirus che ha isolato l’Italia, generando panico sui mercati, col rischio di una pandemia economica che ricorda il…

In caso di catastrofe, chi salvereste: un contadino, un artigiano o un politico?

2

dai social   di Giuseppe Reguzzoni – TENTATIVO DI PICCOLA INDAGINE STATISTICA. Siamo poco prima della grande catastrofe climatico-virologico-nucleare. È possibile salvare solo cinque (5) delle seguenti categorie professionali (di seguito elencate in ordine casuale) Quali salvereste voi, per garantire un futuro all’umanità? 1) contadini 2) artigiani/meccanici 3) maestri/insegnanti 4) avvocati/magistrati 5) commercialisti 6) politici…

Cavalera (Ordine Giornalisti Lombardia): no ad abuso parole sul coronavirus

1

di Stefania Piazzo – Dobbiamo fare nostre le parole con le quali Fabio Cavalera, collega che ben rappresenta l’Ordine dei giornalisti, commenta sui social come i media affrontano la notizia dei focolai di coronavirus. Cavalera parla, a ragione, di abuso di parole. La responsabilità di comunicare, in momenti come questi in cui fare giornalismo si…

Lavoriamo il doppio, guadagniamo la metà. Chi spiega il mistero?

8

Dai social di Riccardo Pozzi -Una delle poche equazioni politiche del noto statista genovese è il seguente:”Le peggiori nefandezze sono sempre state compiute nel nome del lavoro”. In mezzo al profluvio di divertenti sciocchezze che in molti scambiano per offerta politica, questa frase si staglia come un monolite nel deserto. E soprattutto oggi, che il…

I redditi camuffati e quel centrodestra che li ha votati. Gli ipocriti indignati

  Dai social di Riccardo Pozzi – Più di un milione di redditi di cittadinanza, duecentomila dei quali solo a Napoli e provincia. E il centrodestra che oggi è all’opposizione si inalbera e si straccia le tuniche ad ogni comparsata in TV per far vedere come viene “aggirato” il provvedimento e “fregato lo Stato”. Come…

Non confondete Johnson con la destra dei tribuni nostrani. Dopo di che viva la Scozia

Dai social di Giuseppe Reguzzoni – Per rispetto dell’intelligenza (e di chi ne ha ancora), nessun confronto tra l’attuale destra italiana e quella inglese! Boris Johnson ha una formazione classica, è autore di opere storiche sull’antica Roma, conosce il greco e il latino (e anche l’italiano), recita Omero in greco e a memoria, da sindaco ha…

Basta accuse a Germania. E’ Merkel che ci obbliga a mantenere forestali calabresi?

1

Dai social di Giuseppe Reguzzoni – E basta con le accuse alla Germania! È la Germania che ci obbliga a mantenere i forestali calabresi o i deputati siciliani? o ad avere prefetture con privilegi feudali? O migliaia di autoblu? O dirigenti statali pagati con compensi da sceicchi del petrolio? In Germania le prefetture non esistono,…

La piazza di Salvini e Meloni col saluto romano. Boni: più che da federalismo è da federali

dai social di Davide Boni – Ho particolarmente apprezzato le parole di è Julia Unterberger, capigruppo Autonomie del Senato italiano, vedetta della SVP, ma non per il voto favorevole al governo (Conte o altri non mi interessano, lo sapete); ma in risposta ai “saluti romani” e ai tricolori della Meloni e Company di ieri alla manifestazione.…

E il Pd: caro Salvini, non c’è complotto. Ti sei cacciato da solo

1

Dai social "Salvini: 'Questo governo non nasce aRoma, a Milano, a Palermo, nasce a Bruxelles. Con un solo obiettivo, cacciare il cattivo Salvini'. Questo suo vittimismo e' alquanto stupido sempre, lo e' ancor di piu' in questa circostanza, perche' tutti sanno che si e' cacciato da solo. Poi la solita ossessione Renzi e la manifestazione…

1 2 3 7