La sanità campana. Muore in ospedale, cadavere per ore vicino al bagno

napoli
di REDAZIONE – Un uomo giunto in codice rosso dal pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli muore nel corridoio di un reparto e viene poi lasciato per alcune ore su una barella, in una medicheria, il cui bagno è solitamente utilizzato dai pazienti e dai loro parenti. E per usufruirne sono stati costretti a passare davanti alla salma e ai parenti in lacrime. Lo riferisce una testimone....

Londra, giudice riunisce la bimba cristiana alla sua famiglia

Una bimba di 5 anni proveniente da una famiglia cristiana inglese 'costretta' a Londra dai servizi sociali a vivere in affidamento con musulmani osservanti. E' la vicenda che fa discutere il Regno Unito dopo che il Times oggi ne ha rivelato in prima pagina i particolari. Gli affidatari della piccola, definita dal giornale come "bianca e cristiana", l'avrebbero obbligata a non indossare un crocifisso appeso a una catenina e ad imparare la lingua araba.
ANSA/THE TIMES
+++EDITORIAL USE ONLY - NO SALES+++
Colpo di scena nel controverso caso della bambina cristiana di 5 anni data in affidamento dal municipio di Tower Hamlets a Londra a famiglie di musulmani osservanti. Dopo che il Times aveva denunciato la vicenda oggi lo stesso giornale riporta in prima pagina la notizia dell’intervento di un giudice che ha stabilito che la piccola sia riunita ai suoi familiari ponendo fine così alla sua traumatizzante...

MARAWI: LIBERATA LA CATTEDRALE MA LA SORTE DEI CRISTIANI RAPITI È TUTTORA SCONOSCIUTA

punjabcristianivessati
Dopo tre mesi, le Forze Armate delle Filippine hanno finalmente liberato la Cattedrale di St. Mary a Marawi, nelle Filippine. La chiesa è stata profanata e distrutta da terroristi islamici del gruppo Maute, affiliato ad Isis, che vi hanno fatto irruzione il 24 maggio. Un video realizzato dai militari mostra le mura del luogo di culto forate dai proiettili e sul pavimento frammenti di icone e di altri...

Bimba cristiana in affido a musulmani, le tolgono croce e carne di maiale

S.Giulia-e-la-Croce-di-Desiderio-Brescia
E’ polemica in Gran Bretagna attorno al caso di una bambina di 5 anni, “bianca e cristiana” come la definisce il Times, che è stata data in affidamento a famiglie musulmane di Londra. Avrebbero obbligato la piccola a non indossare un crocifisso e a imparare la lingua araba, e, riporta sempre il giornale, non potrebbe mangiare il suo piatto preferito, gli spaghetti alla carbonara,...

Zaia 2016-Zaia 2017. Scopri le differenze tra Nord e Sud

zaiacorrieretv
“Zaia accelera: meno Stato al Nord, più Stato al Sud. Divario territoriale ormai devastante”. Era il titolo che www.lindipendenzanuova.com dava ad alcune reazioni del governatore veneto sulle divergenze tra due aree ben distite del Paese. Il lettore scopra cosa è cambiato dal 2016 al 2017….   A quel vasto contenzioso dinanzi alla Corte Costituzionale tra Stato e Regioni hanno...

Il sindaco Raggi: prima dello sgombero, gli occupanti ci vietarono di entrare e censire i bisogni

raggi
di VIRGINIA RAGGI – In Italia l’accoglienza è ormai una vera e propria emergenza ma, piuttosto che affrontare la questione, stiamo assistendo a un vergognoso scaricabarile. C’è chi si indigna ma poi volta la faccia dall’altra parte. C’è ipocrisia. Mi riferisco allo sgombero di via Curtatone a Roma. Un edificio occupato abusivamente e sottratto ad un gruppo di imprenditori. Mi riferisco...

Migranti: Austria, primi controlli dei militari al Brennero. Roma non ferma Vienna

epa06066277 (FILE) - Austrian riot police line up to face protesters (not pictured) during a rally against the Austrian government's planned re-introduction of border controls at the Brenner Pass, Austria, 24 April 2016, (reissued 04 July 2017). Media reports on 04 July 2017 state that Austrian Defence Minister Hans Peter Doskozil has said that troops could go to the Brenner Pass, the border in Tyrol between Austria and Italy and four Pandur armoured personnel carriers had been sent to  Tyrol with 750 troops on readiness to move in an effort to stop any large numbers of migrants croassing the border.  EPA/JAN HETFLEISCH
Per la prima volta militari austriaci hanno preso parte assieme alla polizia a controlli sui migranti sull’Autostrada A13, a 25 km dal Brennero. L’operazione “è la prima di queste dimensioni attuata congiuntamente da Polizia e Forze armate sull’autostrada”, ha detto Manfred Dummer, funzionario della Polizia regionale del Tirolo. Nel corso dell’operazione, riporta...

Amatrice. Il vescovo: le frasi fatte e false della politica sulla ricostruzione. Gente in attesa dell’oblio….

gianni6
“Rinviare non paga mai. Neanche in politica, perché il tempo è una variabile decisiva”: lo ha detto il vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili, parlando di ricostruzione, nell’omelia della messa ad Amatrice ad un anno dal terremoto. Per monsignor Pompili, “ricostruire è possibile” se si evitano “frasi fatte” del tipo “ricostruiremo com’era,...

I giudici spagnoli e non di Barcellona, premiarono l’imam della Rambla

An injured person is carried in Barcelona, Spain, Thursday, Aug. 17, 2017, after a white van jumped the sidewalk in the historic Las Ramblas district, crashing into a summer crowd of residents and tourists and injuring several people, police said. (ANSA/AP Photo/Oriol Duran) [CopyrightNotice: Copyright 2017 The Associated Press. All rights reserved.]
Un tribunale spagnolo aveva annullato nel 2015 un’ordinanza di espulsione nei confronti di Abdelbaki es-Satty, l’imam marocchino ritenuto la mente della cellula jihadista responsabile degli attacchi di Barcellona e Cambrils: è quanto riportano fonti del Ministero della Giustizia di Madrid. L’imam aveva appena scontato una condanna a quattro anni per traffico di stupefacenti e avrebbe...

Sisma, nell’omelia le parole di Don Camillo sull’alluvione

paola gianni5
Nel corso dell’omelia per le vittime del sisma del 24 agosto 2016, ad Ascoli, il vescovo D’Ercole ha citato Guareschi e un episodio in cui don Camillo fa una predica dopo un’alluvione: i cittadini si rivolgevano a Dio e chiesero il perché di quella tragedia. D’Ercole ha ricordato quindi le parole di don Camillo: “Le acque escono tumultuose dal letto del fiume e tutto...