Life Treviso: caso Manuel Bortuzzo, chi gli ha sparato lavori per tutta la vita

life
            Riceviamo e pubblichiamo dalla Life, Liberi imprenditori federalisti europei di Treviso Comunicato   Spresiano,  febbraio 2019 Al Ministero degli Interni Al Ministero di Grazia e Giustizia Oggetto: proposta per un regime carcerario a misura d’uomo (le carceri siano per la società e non la società per le carceri) Egregi Signori, perché i contribuenti,...

Bossi grave. In elisoccorso all’ospedale di Varese per una ischemia, ma cauto ottimismo

bossi incazzato
 Umberto Bossi è stato ricoverato nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 14 febbraio, all’ospedale di Circolo di Varese per le gravi conseguenze di un malore, probabilmente un’ischemia.   Lo conferma lo stesso ospedale spiegando che “seguiranno aggiornamenti domattina, intorno alle ore 12”. L’ex senatore, 77 anni, che aveva avuto un ictus cerebrale l’11 marzo 2004, ha...

#Senzasconti, Poloni e Sisler ad Antenna 3. Grande Nord si confronta con Fratelli d’Italia

Sequence-5815
#SENZA SCONTI puntata 135, con Roberto Bernardelli in studio martedì 12 febbraio ci sono    Marco Poloni e Sandro Sisler.    Per chiamare in diretta, telefono 02 32 00 46 240.                                                                                                                                  ...

Polemica Santanché: “I soldi rendono liberi. Chi paga comanda”. Ma avere più soldi non è essere più intelligenti e capaci…

soldi 3
di CASSANDRA – Sta come una scheggia sotto le unghie la simpatia che suscita a molti Daniela Santanchè. Ora è al centro di una polemica perché, protagonista di una trasmissione in Rai, davanti ad una classe di giovani studenti, alla domanda diretta “Cosa vuol dire per lei il denaro?”, ha risposto: “Che è l’unico vero strumento di libertà. I soldi servono ad essere...

Tv Svizzera: carni polacche di bovini malati in Europa

bistecca
In Italia la notizia è passata in silenzio. Ma Tv Svizzera ha invece alzato il tiro sollevando una questione di non poco conto per la salute umana legata ai prodotti animali in arrivo da stati membri. Infatti si parla di tonnellate di carne ricavate dalla macellazione di manzi ammalati che stanno circolando in una dozzina di paesi dell’Unione Europea, che da venerdì (1° febbraio, ndr)...

Bruciare un clochard non è reato. Ma non rispettare tutti i diritti è normale. Vita, lavoro al Nord valgono zero

L'auto in cui la sera del 19 dicembre 2017 un clochard di 64 anni, Ahamed Fdil, Ë morto carbonizzato a Santa Maria di Zebio (Verona). Due minorenni di 13 e 17 anni sono accusati dell'omicidio del senzatetto. 12 gennaio 2018. ANSA/ US VIGILI DEL FUOCO +++ NO SALES - EDITORIAL USE ONLY +++
di STEFANIA PIAZZO – Organizzare la morte di qualcuno per non annoiarsi è normale. Lo hanno premeditato due minori, uno di 13 e l’altro di 16 anni. E il risultato del loro assassinio, dare fuoco ad un clochard e ucciderlo, è che non passeranno nessun giorno in carcere. Il tredicenne non è imputabile, l’altro sarà messo in prova. Fine della trasmissione. Se nei prossimi tre anni l’adolescente...

Pensioni, quota 100..101..104… La coerenza va a farsi benedire

cola2
LA LETTERA  Gentile direttore, seguo come tanti il dibattito sulla riforma delle pensioni. Leggo appassionati dibattiti sulla presunta riforma della Fornero, politici che si attaccano vicendevolmente sulle finestre di uscita,  sulla previdenza in equilibrio… Quale equilibrio? Ma scusate tanto, che ce ne facciamo di questa dialettica di facciata se poi  le imprese non assumono? Che razza di...

Foibe, a Cittadella iniziative per il “Giorno del ricordo”

CITTADELLA
Il 10 febbraio di ogni anno si celebra il “GIORNO DEL RICORDO” e l’Amministrazione comunale di Cittadella, in collaborazione con l’Unione degli Istriani, propone una serie di eventi per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli istriani e dei dalmati  e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre alla fine della  seconda guerra mondiale  e...

Isola Carolina, vincono gli alberi!

isola carolina2
di BRUNO DETASSIS – Alla fine hanno vinto quei 104 alberi che dovevano dare spazio ad una spianata con una gradinata di sassi e cemento e ad una passeggiata notturna. Sì, notturna! I cittadini di Lodi hanno portato a casa una battaglia iniziata mesi fa e che aveva coinvolto tutta la popolazione grazie al Comitato spontaneo di cittadini per l’Isola Carolina, il polmone verde di Lodi. “Un...

Un lavoretto per l’Onu

onu
di MARIO DI MAIO – Sicuramente e’ prioritario bloccare le partenze di barconi e barchini e i conseguenti approdi in Europa di afroasiatici clandestini o aspiranti terroristi. Tanto più’ che inevitabilmente finiscono per colludere con le mafie nostrane. E questa collusione ha di fatto creato una miscela esplosiva di criminalità’ “mista” con mandanti mafiosi ed...