Gregoretti: Giunta Senato, ok a processo a Salvini. La sinistra ha creato un martire

La nave Diciotti con a bordo 67 migranti fa il suo ingresso al porto di Trapani, 12 luglio 2018 Trapani. ANSA / IGOR PETYX
Via libera della Giunta delle immunità del Senato al processo a Matteo Salvini sull’ipotesi di accusa di sequestro di persona per il caso Gregoretti. La Giunta ha respinto la proposta del presidente Gasparri di negare la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno. Contro la proposta hanno votato i 5 senatori della Lega, a favore i 4 di FI...

Federcontribuenti, Paccanella, Gardini e Rizzi a inaugurazione sede di Padova

GENTE
Si è tenuta ieri, a Padova, l’inaugurazione della nuova sede nazionale Federcontribuenti. Alla cerimonia hanno preso parte, il team dirigenziale di Federcontribuenti, gli associati, le autorità, personalità di spicco, come la pregevole deputata Elisabetta Gardini, Monica Rizzi, (Grande Nord) e la stampa tutta. A dare il via all’evento, è stato il presidente di Federcontribuenti, Marco Paccagnella...

Meningite, la “peste” che bisogna conoscere per debellare

meningite
di Emman Riddington- Il meningococco C è uno dei più pericolosi sottotipi di meningococco, il batterio responsabile della meningite meningococcica e della cosiddetta sepsi da meningococco. Meningococco C Sensibile all’ambiente esterno e all’essiccazione, e capace di vivere sia in coppia che singolarmente, il meningococco C è un batterio Gram-negativo, aerobio, immobile, asporigeno,...

E Bossi, convinto, firma la cartolina di auguri: “Di nuovo liberi di volare”. Con o senza Salvini?

Roma, 17 dic. (askanews) - Una bimba munita di pennello e vernice bianca si destreggia per cancellare un filo spinato che trova attorcigliato ad una colomba dipinta su un muro. La bambina con una pennellata fa sparire il grigio del filo spinato da un'ala, elimina una macchia dal petto, corregge uno o due riflessi che le rimanevano attorno. A poco a poco riesce a liberare la colomba dalla morsa soffocante che la imprigiona quasi a stritolarla. Alla fine non rimarrà più nulla e la colomba si alzerà in volo di nuovo libera. Questo murales dipinto su carta è il soggetto degli auguri natalizi di Umberto Bossi. Sul muro scrive il suo personale messaggio augurale: "Di nuovo liberi di volare. Auguri. Umberto Bossi". 

Fu proprio Bossi veva inaugurato la moda dei manifesti e delle scritte sui muri delle autostrade e dei vecchi edifici intuendone da subito il forte impatto e la potenza comunicativa. Tutti hanno la possibilità di vederli. Provvisto di pennelli e secchi di vernice, si recava a creare i suoi murales diventando di fatto il precursore dei moderni graffiti writer, i graffitari, quando ancora i muri non erano di moda. Fu lui che coniò lo slogan:" i muri sono il libro dei popoli". In seguito, sempre al fianco dei graffitari della Street Art li difese dalle norme punitive nei loro confronti.
Il consueto biglietto natalizio - ogni anno fatto preparare ad hoc, dipinto su carta, fatto stampare e inviato a militanti e istituzioni - giunge alla ventiquattresima edizione. 
Una pennellata di colore scarlatto a far veicolare il suo esclusivo slogan augurale:
Una bimba munita di pennello e vernice bianca si destreggia per cancellare un filo spinato che trova attorcigliato ad una colomba dipinta su un muro. La bambina con una pennellata fa sparire il grigio del filo spinato da un’ala, elimina una macchia dal petto, corregge uno o due riflessi che le rimanevano attorno. A poco a poco riesce a liberare la colomba dalla morsa soffocante che la imprigiona...

Volete sforare il debito e poi vivete tra le pantegane

roma rifiuti
di CASSANDRA- Avete mai visto a Berlino sacchi di monnezza lungo le principali arterie della capitale o nei pressi delle grandi ville storiche? Immaginatevi di passare davanti ai monumenti chiave…. Che avrà pensato il turista tedesco che a poche centinaia di metri da Villa Adriana, a Tivoli, trova sacchi di spazzatura senza un futuro? E quando avrà rimuginato il dibattito politico sullo sforamento...

Antisemitismo a Roma, “non è una bravata”

antisemitismo
Ancora casi di #antisemitismo. “Un atto vile, vergognoso, a cui reagire subito. Per ribadire un netto no all’odio e all’antisemitismo”. Cosi’, su Twitter, il presidente della Camera, Roberto Fico, in merito alle targhe delle strade imbrattate a #Roma intitolate la settimana scorsa a chi ha combattuto contro fascismo e razzismo. I poliziotti del commissariato Primavalle...

Vergogna #Trenord: pendolari esasperati, viaggi della disperazione

trenord
“Le aziende devono chiedere i dannia #Trenord e alla Regione Lombardia per ritardi che ormai sono diventati intollerabili, il bonus del 30% e’ solo una presa in giro”. E’ questa la dura posizione di un rappresentante del comitato pendolari della linea Milano-Lecco, che stamane e’ stata oggetto di nuovi disagi. E’ stata soppressa infatti la corsa S8 che parte alle...

Magnitudo 6,5 in Albania, terremoto si sente anche in Puglia

terremoto
Una forte scossa di #terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito alle 2:54 ora locale (le 3:54 in Italia) la costa settentrionale dell’#Albania, vicino Durazzo. Ed è stata avvertita fino in #Puglia e Basilicata. E’ di sei il bilancio ufficiale delle vittime del forte sisma. Due donne sono state trovate morte sotto le macerie di tre palazzine crollate a Thumana,...

Agirmo replica: “Respingo ogni contestazione, nessuna truffa”

agirmo replica
Dai social   COMUNICATO STAMPA INOLTRATO ALLE TESTATE CHE HANNO SCRITTO SENZA ASCOLTARE L’ALTRA VERSIONE: di Roberto Agirmo Egregio direttore, Le scrivo con riferimento alla notizia apparsa in questi giorni sul Suo giornale, in cui è stata resa pubblica l’indagine della G.d.F. nei confronti del Network di cui sono presidente. Trattasi di una vicenda per la quale risultano ancora...

Zoo di Nord Channel Tv, 10° puntata, storia di Cherry: rubata e ritrovata dopo due anni… Il dramma dei cani rapiti

segugi8
La 10° puntata dello Zoo di Nord Channel Tv si apre con la straordinaria storia di Cherry, rubata e ritrovata dopo due anni di ricerche da Laura Colaianni. In studio con Stefania Piazzo ci sono Antonella Gullo di Fiba per la provincia di Milano, l’educatrice Enci Vittoria Sollima con Viky e Tobia in cerca di adozione, la preparatissima Simona Berghella dell’Oasi Felina A-Mici, e le guardie...