Repubblica Ceca, a trenta anni dalla Rivoluzione di Velluto. Il ruolo della Chiesa

Schermata 2019-08-12 alle 16.21.33
(ACI Stampa). Trenta anni fa, il regime comunista nell’allora Cecoslovacchia viene smantellato da una settimana di crescenti proteste che porteranno all’emendamento della Costituzione e al primo leader non comunista del Paese dal 1948. È la rivoluzione di Velluto, ed è un evento che può essere paragonato, per la Repubblica Ceca, alla caduta del Muro di Berlino. Per questo, al Conferenza Episcopale...

FITCH non cambia rating ma avverte: no a finanza creativa del nuovo governo

crolloborse
Come previsto il giudizio di Fitch sull’Italia non cambia. La crisi di governo non ha influito sulla pagella del nostro paese che resta BBB con outlook negativo. C’e’ pero’ un passaggio rilevante nella nota dell’agenzia di rating. “In caso di elezioni, vediamo un moderato potenziale di rialzo della sostenibilita’ del debito a medio termine nel caso in cui...

Dalla Terra delle Croci alla Terra di Maria: l’indipendenza degli Stati baltici

Schermata 2019-08-08 alle 17.14.49
VILNIUS (ACI Stampa).- Dalla “terra delle croci” alla “terra di Maria”, dalle vie commerciali che arrivavano fino a San Pietroburgo al commonwealth polacco, le tre repubbliche baltiche di Lituania, Lettonia ed Estonia vivono insieme i grandi mutamenti che fanno seguito alla Prima Guerra Mondiale, trovano insieme l’indipendenza, sono più o meno gemelle. Eppure sono differenti, e differente...

NON RESTA CHE PREGARE SAN FRANCESCO, PATRONO D’ITALIA

Assisi_Basilica
di MARIO DI MAIO – Non basta recriminare periodicamente perché la U.E. non riconosce più le sue radici cristiane, o per l'”effervescenza dottrinaria” di un papa in forte odore di eresia. E non baSta neanche lanciare continui allarmi per il clima, i terremoti e quant’altro, dato che questi eventi erano stati preannunciati a Fatima e messi in relazione con la nostra ostinazione...

Dal Grana Padano in Russia (senza bonifici) alla grana dalla Russia

GRANA
di ROBERTO BERNARDELLI – Si perdono a vista d’occhio le stime sul danno economico per l’agroalimentare italiano a causa dell’embargo verso la Russia. Quando ancora Matteo Salvini non era così popolare ma lo stava diventando grazie alle reti di Berlusconi, ai giornalisti Mediaset anticasta o paraleghisti che ne hanno spianato il terreno mediatico mentre il Cav dormiva, c’era...

Vescovo Burkina Faso: cristiani nel mirino, cessino aiuti a jihadisti

Schermata 2019-07-04 alle 14.42.31
«Se si continuerà a non intervenire il risultato sarà l’eliminazione della presenza cristiana da quest’area e forse in futuro anche dall’intero Paese». Così afferma ad Aiuto alla Chiesa che Soffre monsignor Laurent Birfuoré Dabiré, vescovo di Dori, dopo l’ennesimo attacco anticristiano avvenuto in Burkina Faso. La violenza si è verificata il 27 giugno, ma soltanto nelle ultime ore...

Il ministro del governo gialloverde: il Nord ha avuto più del dovuto

coreanord
di ANGELO VALENTINO – Ops. Ci siamo persi un pezzo di conti dello Stato. Sapete cosa sono le Zes? Sono le zone del Paese considerate aree di crisi. L’altro giorno il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ha spiegato al Quotidiano del Sud che “La possibilita’ di istituire le Zes esiste da due anni. La Sardegna da due mesi deve mandarmi le correzioni al piano, idem l’Abruzzo....

Abusivi, massaggiatori sulle spiagge… C’era una volta l’ordinanza che li vietava. Varazze si muove

Schermata 2019-06-25 alle 15.38.32
di ANGELO VALENTINO – Li avete presente i massaggiatori cinesi, improbabili e anti-igienici e pericolosi maneggioni delle nostre schiene nelle spiagge italiane? Era il tempo del secondo governo Berlusconi e l’allora sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, emise una ordinanza ministeriale urgente per vietare i massaggi in spiaggia. Malattie, dermatiti, abuso di professione…...

Sovranisti solo di nome. Su 117 provvedimenti, 73 sono ratifiche a scatola chiusa di trattati internazionali

trattati
di OPENPOLIS – Nelle ultime legislature vengono approvate, in proporzione, numerose leggi di autorizzazione alla ratifica dei trattati internazionali. Il parlamento non interviene nella fase di negoziazione dei trattati e il suo ruolo nell’autorizzazione alla ratifica è limitato. La mancanza di dibattito può comportare problemi in fase di attuazione. È questo il caso della Tav e del Tap,...

Rizzi: Vacanza in Usa non salva populismo. Migranti, Washington declassa Italia, fa poco contro traffico

Schermata 2019-06-21 alle 08.30.35
di MONICA RIZZI –  Si possono confondere le scalinate di Rocky Balboa in diretta mondiale, ma non si possono confondere i fatti con le promesse elettorali. La propaganda del governo resta ferma al palo quando si tratta di valutare la reale efficacia del contrasto alla tratta dei migranti. Non basta dire che si chiudono i porti o ingaggiare lotte muscolari con le navi delle ong per aver chiuso...