CATALOGNA. CONDANNE PER GLI INDIPENDENTISTI, 13 ANNI A JUNQUERAS

IMG_20191014_131015L’ex vice-presidente della Generalitat, il
governo catalano, Oriol Junqueras, e’ stato condannato oggi a 13
anni di carcere: la sentenza, emessa dalla Corte suprema della
Spagna, riguarda il processo per le vicende legate al referendum
indipendentista del 1° ottobre 2017.
I dirigenti imputati sono stati riconosciuti colpevoli di
sedizione e appropriazione indebita. Escluso il reato piu’ grave
quindi, quello di attentato alla Costituzione spagnola. Pene di
12 anni per gli ex ministri Raul Romeva, Jordi Turull e Dolors
Bassa, mentre gli altri due ministri Josep Rull e Joaquim Forn a
10 anni e mezzo. Carme Forcadell, ex presidente del Parlamento
catalano, e’ stata invece condannata a 11 anni e mezzo. Nove anni
invece per il leader dell’Assemblea nazionale catalana, Jordi
Sa’nchez, e all’ex capo dell’associazione culturale Òmnium, Jordi
Cuixart. Altri tre imputati, condannati per disobbedienza, non
andranno invece in prigione.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment