IL SINDACO DI CASSINETTA (MI) PERSONAGGIO AMBIENTE 2011

di REDAZIONE

È il sindaco di Cassinetta di Lugagnano (Milano), Domenico Finiguerra (nella foto), ad essersi aggiudicato il titolo di personaggio Ambiente Italia 2011, il premio istituito l’anno scorso per dare un riconoscimento a chi svolge un ruolo di rilevanza nel settore ambientale italiano. Durante la cerimonia, ieri a Roma, è stato premiato anche il Forum italiano dei movimenti per l’acqua, che ha ottenuto la menzione speciale del Comitato tecnico per il contributo al risultato del referendum sull’acqua pubblica del giugno scorso. Le votazioni, durate 40 giorni, si sono svolte sul web e hanno visto partecipare oltre 7.500 internauti. Il sindaco Finiguerra – tra i promotori della campagna e del movimento nazionale ‘Stop al Consumo di Territorio’ partita da Cassinetta nel 2009 nonchè uno dei primi firmatari dell’appello per la Costituente ecologista civica – ha ottenuto quasi il 17% delle preferenze. Alle sue spalle, con il 14,2%% dei voti, i pescatori di Torre Guaceto, promotori e parte attiva di un progetto di pesca sostenibile nella riserva brindisina. Bronzo, con il 12.4%, per Peter Brandauer, presidente di Alpine Pearls, l’associazione che promuove un’esperienza di vacanza ecocompatibile. Fuori dal podio, per una manciata di voti, padre Alex Zanotelli, religioso, presbitero e missionario, ispiratore e fondatore di diversi movimenti italiani volti a creare condizioni di giustizia solidale e di pace. Rispetto all’edizione precedente, spiega il segretario del Comitato tecnico Mario Notaro, «abbiamo più che raddoppiato i voti, un segno del crescente interesse per le tematiche legate all’ambiente, al clima, alla sostenibilità». A vincere, afferma, «è stato il fare, le buone idee e le buone pratiche. Vince chi non resta indietro e guarda avanti, con quello che c’è e che si può cambiare».

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment