Cassaintegrazione per i dipendenti della Nerviano Medical Sciences? “Giallo” da 9 milioni

di REDAZIONEnerviano_1_77271

Con 194,8 milioni di esposizione finanziaria netta negativa, e con un bilancio non approvato, per la Nerviano Medical Sciences, la fine anno è amara. Regione Lombardia attraverso il braccio della Fondazione regionale biomeica, quest’anno non ha garantito la copertura per il piano di rientro ma ora pare servano entro fine dicembre 9 milioni di euro. Quel che sarebbe necessario, a quanto pare, per soddisfare la richiesta della banca di riferimento ed evitare la deriva totale. Sono 9 milioni che corrisponderebbero, peraltro, secondo fonti vicine all’ambiente sanitario di Nerviano, a 9 milioni di euro di contratti tra Regione e Centro. Diversamente, cassa per i lavoratori.

Un epilogo in parte scontato, in cui non si comprende il ruolo della Regione Lombardia, che acquisì il complesso scientifico “senza sapere” dei problemi finanziari che bilanci ben confezionati sarebbero riusciti a non far emergere. Morale, nell’ultima seduta, come il nostro quotidiano aveva riportato, il   22 dicembre la Fondazione Biomedica trasmise la decisione della Regione di non procedere oltre nel finanziamento della struttura. Niente soldi, niente bilancio. E ora cassa integrazione, dall’8 gennaio 2015.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment