Cantù: il sindaco lista a lutto il tricolore. “Siamo allo sbando”

di REDAZIONE

Bandiera italiana listata a lutto. E’ questa la “protesta” messa in atto dal sindaco di Cantù , Claudio Bizzozero, eletto la scorsa primavera a capo di una lista civica. ‘’L’ho fatto perché l’Italia è un paese in lutto’’, spiega. ‘’Siamo allo sbando totale per cui ho deciso di iniziare questo anno con un gesto emblematico: i simboli sono importanti e spesso dicono di più e meglio di mille parole’’. Il riferimento è all’emergenza cui sono costretti gli amministratori locali sempre più privati di risorse.

Bizzozero aveva fatto parlare di sé nei mesi passati quando giustificò i commercianti che evadevano il fisco per sopravvivere. ‘’Il mio non è un gesto elettorale – aggiunge – perché penso che chiunque vinca, in Italia non cambierà nulla. E’ sbagliato negare l’evidenza dicendo che tutto va bene, come ha fatto per troppi anni chi guidava il paese, e credo non porti a nulla anche l’eccessivo pessimismo ingiustificato’’, afferma il sindaco di Cantù.

‘’Il mio è un atteggiamento realistico, fotografo la realtà che è sotto gli occhi di tutti e non vedo perche’ non dovrei dire come stanno le cose. Quando togliero’ il lutto dalla bandiera? Finché non si vedranno segni reali di svolta, per cui temo che resterà per tutto il mio mandato’’.

FONTE ORIGINALE: http://www.ilgiorno.it/

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. fabio ghidotti says:

    la cosa migliore non è mettere il lutto alla bandiera, ma togliere la bandiera!

  2. Francesco says:

    la Svizzera é a 20 minuti: perchè non proporre al corpo elettore canturino, in concomitanza con le politiche del 24-25 febbraio prossimi, un bel referendum su carta intestata del Comune, con proposta di annessione al vicino elvetico? il tutto ovviamente potrà essere venduto alla stampa come provocazione… ma il messaggio sarebbe notevole no?

  3. lucafly says:

    Ringrazia il tuo capo UMBERTO MAGNO.

Leave a Comment