Il paradosso del regionalismo

 

di CANTONENORDOVESTitalia-storica

Il paradosso del regionalismo , inteso come sistema strutturato e in contrapposizione all’opzione centralistica , è questo :

quanto più forte è il sistema delle autononomie regionali tanto più robusto è il conto (e il costo) dei TRASFERIMENTI di palanche da Nord a Sud –

Capito ? quanto più è forte l’autonomia delle regioni tanto più i cittadini della cosiddetta padania pagano alte tasse che servono a finanziare la corruzione che pervasivamente si alligna al livello regionale – corruzione che sguazza nelle maglie larghe di competenze (concorrenti o esclusive) quanto più estese

Il motivo è semplice – e possiamo articolarlo in due considerazioni :

1) le regioni sono un pozzo di spreco di denaro pubblico , al Nord come al Sud , ma al Sud più che al Nord (pensiamo soltanto alla sanità , che è stata completamente regionalizzata)

2) qualcuno deve pur pagare il conto

Ora (2014 giugno) Renzi intende metterci una toppa e ri-centralizzare alcune competenze concorrenti di Stato e Regioni . Si preannuncia l’opposizione e una valanga di emendamenti della Lega Nord

Adesso capisco perché la Lega (ormai ridotta ad una sorta di partitello dei calabresi che vivono al Nord) – alle recenti Europee ha potuto elemosinare e raccattare una manciata di voti al Sud : i mammasantissima mica sono fessi … anche loro , soprattutto loro , bramano una forte autonomia regionale

Un discorso realmente orientato al Federalismo (e a ridurre corruzione e sprechi) sarebbe innanzi tutto quello di una grande riforma che riducesse il numero dalle attuali 20 a 8 – in conformità al numero dei gloriosi Stati Pre-Unitari (Territori di : Torino Milano Venezia Firenze Roma Napoli e le due Isole).

Eventualmente prevedendo delle sotto-capitali a livello sub-cantonale : esempio Cantone del Grande Sud (ex Regno di Napoli) – capitale : Napoli – sotto capitali : Reggio e Bari

In Francia proprio in qs giorni (2014 giugno) viene lanciata la riforma che taglia le 22 attuali regioni transalpine portandole a 14 o 12

Però mi rendo conto che in Italia chi si battesse seriamente per una analoga riforma rischia la vita … o partirebbe una strategia della tensione (bombe): troppo forti gli interessi politico-mafiosi incardinati nell’assetto attuale.

da cantonenordovestwordpress.com

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment