Cameron ha consentito due referendum: Brexit e Scozia. E Renzi il democratico?

bombedi GIUSEPPE REGUZZONI – Non siamo in democrazia, ma in democratura, dove pochi decidono per tutti, con le buone o con le cattive e, al massimo, ti fan votare sulle trivelle. Tuttavia onore a David Cameron, che si è dimostrato un sincero democratico (nel vero senso del termine), consentendo ben due referendum: quello sull’indipendenza della Scozia e quello sulla Brexit. Perso l’ultimo, si è dimesso, cosa che, vista dall’Italia dove governa un premier non eletto e dove nessuno si dimette mai se non è costretto dalla magistratura, merita un applauso e un bel RULE BRITANNIA. Forse all’Inghilterra, come all’epoca di Napoleone e di Adolfo, spetta il ruolo di resistente a oltranza.

(dal profilo Fb di Giuseppe Reguzzoni)

 

Print Friendly

Recent Posts

One Comment

  1. Castagno 12 says:

    I fatti dimostrano che, in italia, non c’è differenza fra un premier eletto ed uno imposto dalla Presidenza.
    Si tratta sempre di un maggiordomo del Governo Mondiale.
    Ma che domanda sarebbe: ” E Renzi il democratico ? ”
    ITAL-EXIT si richiede in massa, con decisione (vedi mio commento per l’articolo “Il Nord ha fatto beneficenza al Sud ……. ” di G. Arrighini.
    E’ assurdo aspettare che il referenum ” ITAL-EXIT ” venga concesso sponaneamente.
    Reguzzoni, ma che domande fa ?

Leave a Comment