A San Martino Buon Albergo Napoleone non va celebrato

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

L’amministrazione di S.Martino Buon Albergo ha pensato bene che nell’occasione dei festeggiamenti cittadini di festeggiare Napoleone Bonaparte ed e’ stato indetta una gara culinaria tra alcuni ristoranti, per chi cucinava meglio di tutti el capello de bonaparte (una specie di ravilo). Ieri mattina hanno tenuto presso la scuola media del Comune una lezione agli studenti sulle imprese “meravigliose” che suddetto farabutto e ladro ha compiuto sul territorio veneto.
Io e Tiziano Falco siamo andati a volantinare, davanti alla scuola ed abbiamo distribuito ai genitori e agli insegnanti un volantino fatto apposta dal comitato che  festeggia le Pasque Veronesi. Avrebbe, inoltre,  dovuto marciare l’esercito Napoleonico, ma un gruppo di veronesi si sono ritrovati davanti a Municipio e hanno dato sfogo ad una manifestazione spontanea, contro tale marcia che non è stata poi fatta grazie (a me piace pensare) all’intervento di San Marco, che dall’alto ha pensato bene di boicottare con una pioggia torrenziale tale scempio sul suo territorio: S.Marco 1 – Napoleone 0.
La manifestazione spontanea è stata presto interrotta dall’arrivo delle forze dell’ordine italiane, che si sono apprestati ad identificare le persone presenti (una ventina in tutto) tra cui anche alcuni tradizionalisti cattolici, ed hanno preso copia del volantino che stavamo dando ai cittadini. Siamo molto indignati che un sindaco, una amministrazione voglia festeggiare un personaggio, che altro non ha fatto che trucidare e portare nei campi di concentramento i cittadini veronesi, profanando le nostre chiese e derubandoci di opere d’arte che Napoleone s’è portato in Francia. E’ inaccettabile che i politici italiani, lo stato italiano – unico in tutto il mondo – che festeggino e onorino chi ha trucidato i suoi concittadini. Per questo abbiamo  manifestato per questo lo faremo ancora.
Patrizia Badii- Veneto Stato
Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Alberto Pento says:

    Fato ben, bravi, saria vegnesto anca se lo ghese savesto; pecà ke ghe fuse le bandere de on partido poledego.

    • Enrico says:

      Scusa Alberto ,non ho capito”””pecà ke ghe fuse le bandere de on partido poledego.””” Dove xele le bandiere del partito polidego?? Vedo solo gli straccetti itagliotti e un gabiotto de alpini !! Le bandiere nello striscione sono quelle di San Marco !! Penso che le uniche bandiere intruse sia gli straccetti…San Marco 1 Napoleon 0

Leave a Comment