Bossi: se Salvini porta via il nome Nord, almeno rimarra’ il “Grande Nord”, che potra’ avere un peso politico con il passare del tempo

FTO1Togliere la parola “Nord” dal nome del partito “e’ una stronzata” e Matteo Salvini “e’ un testa di c…” che “vuole diventare premier ma primo non riuscira’ mai, secondo non capisce che anzitutto dobbiamo prima portare a casa la nostra liberta’, gli interessi del nostro territorio, della Lega Nord”: e’ quanto ha detto Umberto Bossi in un’intervista concessa al quotidiano online Luinotizie l’altra sera, al termine di un incontro a Dumenza (Varese). Bossi ha spiegato che non si sarebbe “mai” aspettato che la Lega Nord aprisse cosi’ i confini verso il Sud e ha aggiunto che “se Salvini porta via il nome Nord, almeno rimarra’ il “Grande Nord”, che potra’ avere un peso politico con il passare del tempo”. “Sono stato fatto fuori dalla Lega dicendo che ho rubato i soldi – ha spiegato -. Non e’ vero quello che si dice sul buco che avrei lasciato nel bilancio del partito. I conti lasciati da me erano in attivo”. All’interno del partito c’e’ una frangia “ribelle”? “Ci sono diverse persone che la pensano cosi'”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Roberto Colombo says:

    finchè Bossi resta nella Lega, legittima la leadership di Matteo (Salvini): e io mi auguro che vada avanti così.

  2. caterina says:

    La Lega la guardo da fuori perche’ non e’ piu’ la Liga Veneta e comunque Salvini mi sembra tanto il Renzi del pd… due personaggi che per protagonismo hanno disfatto I partiti da cui hanno iniziato a fare I primi passi… che vadano pure a sbattere… non e’ piu tempo di battute che lasciano ormai il tempo che trovano… La loro unica preoccupazione e’ stare a galla come tutta la classe politica italiana lautamente pagata ed esorbitante…a spese nostre.

Leave a Comment