Bossi: Salvini? Sta facendo una cagata pazzesca

salvini bossi “Salvini sta facendo una cagata pazzesca”. Lo ha affermato Uberto Bossi, secondo quanto riporta Il Foglio, ieri poco dopo aver lasciato il consiglio federale della Lega, in via Bellerio a Milano. “La nostra gente è qua – ha detto con tono cupo il fondatore della Lega Nord – i nostri voti sono qua e sono sempre stati qua, cioè al nord”. Per Bossi l’attuale leader Matteo Salvini “fa male i calcoli”. O la va o la spacca? “La spacca”, mormora Bossi.

Il Senatur boccia senza appello la decisione di Salvini di presentarsi alle politiche col simbolo Lega, senza ‘Nord’. “Lui pensa di prendere più voti se toglie la parola ‘Nord’ e invece non è vero”, dice il fondatore del Carroccio all’AGI. “Anzi, c’è il rischio grosso di perdere voti al Nord”, aggiunge. “Il nome rimane Lega Nord, cambia solo il simbolo: è come se facesse un imbroglio”, continua, ma un imbroglio “dannoso perche’ innesca un processo anti-identitario che può allontanare la gente al Nord”. Ma perché fare questo cambiamento ora dopo i referendum per l’autonomia di Lombardia e Veneto?

“Si vede che i referendum non gli piacevano – risponde -. Salvini vuol diventare premier; cosa che non succederà mai”. Lascera’ il Movimento? “Per adesso tengo duro – assicura -. Ma per me la Lega è sempre stato uno strumento per liberare il Nord, se non lo è piu’ vedro’ cosa fare. Prima Salvini non mi fa parlare a Pontida, poi toglie ‘nord’ e dice ‘E’ cosi’, chi non ci sta è fuori’: mi sembrano tutti segnali a me, Salvini gradirebbe che me ne andassi”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

One Comment

  1. giancarlo says:

    E’ vero che anche il PD ha cambiato casacca molte volte…..dal PCI etc..etc…. oggi PD.
    Ma, come si può constatare ha sempre resistito sino a poco tempo fa perché i comunisti hanno la testa tosta, cioè non cambieranno mai, perché loro sono malati della loro ideologia e non cambieranno nonostante i continui tentativi di mostrarsi buoni, bravi, anzi i più bravi ma cojoni perchè dimenticano sempre di essere italiani…loro sono figli dei fiori, sono cittadini del mondo e non possono esserci confini e si deve poter fare quello che si vuole……si deve essere promossi anche se si è somari e via dicendo..la lista dei loro totem è infinita. Adesso c’è lo IUS SOLI come se fosse il problema principale degli italiani, quelli veri, quelli che alla fine mantengono una pletora di comunisti nella P.A.
    La LEGA NORD….è un’altra cosa. E’ un partito identitario che tiene alle tradizioni, al territorio, alle proprie lingue madri, etc..etc.. quindi togliere la parola NORD…non servirà a SALVINI a fare il grande passo verso e dentro roma. Anzi i meridionali credono più al M5S che alla LEGA come possibilità di cambiamento, rottura verso i partiti tradizionali. Mentre chi votava la LEGA……..sta pensando che non è più quella.
    Ha quindi ragione BOSSI…..e credetemi mi costa doverlo ammettere, dato che non ho più simpatia per il tizio che ha tradito prima i VENETI e poi la LEGA NORD stessa con il famoso cerchio magico…..
    SALVINI farebbe bene ad ascoltarlo e ripensarci se ne è capace.
    roma è lontana mille miglia dai VENETI e da tutti i Padani e quindi la “LEGA” anche sarà lontana da noi del Nord.
    SALVINI assomiglia molto a RENZI…piccoli ducetti senza futuro se non a danno degli italioti.
    Una ditta difficilmente cambia ragione sociale come nome……può cambiare da snc a srl e poi magari a spa, ma il nome, il marchio, l’identità no perché è quella che ti identifica che ti differenzia da altri…..
    Capitoooooo mi hai ?????
    WSM

Leave a Comment