Bossi, Salvini: lo candido se si riconosce nel motto Prima gli italiani

Salvini Sicilia

“E’ una Lega che ha fatto la scelta di parlare a tutta Italia. La differenza tra me e Bossi è che io non sto solo ne giardinetto di casa mia e domani vado a Cagliari, perché per me l’Italia vince o perde tutta insieme. Provo a unire questo Paese tenendo in Italia i giovani che stanno scappando”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Di Martedì su La7. Sulla candidatura di Bossi, poi, Salvini ha aggiunto: “Le liste si depositano domenica e la Lega non è mai stata così forte come oggi. Candiderò chiunque si riconosca nella battaglia della Lega che si riassume nel motto ‘Prima gli italiani’. Se Bossi si riconoscerà in questo motto lo candiderò”

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

5 Comments

  1. Walter Zanier says:

    Chi non si riconosce nel motto salviniano, sarei tra questi, salti un giro, lasci fare per una volta e si stia alla finestra, tanto agitarsi non serve, il muoia sansone e tutti i filistei è una cazzata, si fa solo prendere gusto agli altri. Finite le elezioni si veda il da farsi. Almeno c’è la prova e la contro prova che la lega salviniana non serve al nord, ma andare contro per il solo gusto di esistere non serve a nessuno.

  2. ah ora il Nord è il “giardinetto di casa”….senza ritegno. Vergogna salvini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Rodolfo Piva says:

    Prima gli italiani compresi i PARASSITI ?

  4. sergio bianchini says:

    La meloni lo diceva prima di salvini. Se salvini fosse coerente davvero dovrebbe sciogliere la lega e unirsi con la meloni

  5. Giancarlo Pagliarini says:

    Non ha senso. In Lombardia dobbiamo dire “prima i Lombardi” ecc. La concorrenza genera sempre efficienza.

Leave a Comment