Bossi: “Parisi litiga. E Salvini ha fretta. Un premier deve saper unire”

parisi2

“Per il poco che l’ho conosciuto, a me Parisi è sembrata una brava persona. Certo… essere una brava persona non significa affatto essere un grande politico. O capirci di politica”. Lo dice al Corriere della Sera Umberto Bossi, in merito al dibattito sul centrodestra. E su Stefano Parisi aggiunge: “Non è che se uno ha l’ambizione di guidare un’alleanza possa mettercisi così, d’improvviso. Non è che può dirlo: gli altri devono essere d’accordo. Berlusconi ha sempre avuto sostegno, ma è per lui. E’ roba sua e soltanto sua: neanche Berlusconi può trasmetterla come un regalo”.

Per il Senatur “la prima caratteristica di un premier è quella di unire. Mettere insieme tante persone intorno a qualcosa”. E Parisi non lo stava facendo? “Non lo so, mi dicono che abbia litigato con tanti. Non credo che il litigare sia qualcosa che unisce. Questo dimostra ancora una volta che se alle persone dai un po’ di potere, poi si dimenticano da dove vengono…”. Secondo Bossi “passare per degli accordi è sempre importante. E non bisogna avere troppa fretta. Sono tanti ad averne…”. Di chi parla? “Di Matteo Salvini. Ha una gran fretta di fare il capo. Però, anche lui deve trovare degli accordi”.

Print Friendly

Articoli Collegati

1 Commento

  1. luigi bandiera says:

    Si. Vero. Unire dove le due entita’ sono compatibili, ma in certi casi, nostrano, OLIO E ACQUA, non si possono unire: uno vuole stare in aeternum sopra all’altro e quindi terronia sopra la padania.

    I FATTI LO DIMOSTRANO e abbondantemente..!

    La miopia io ce l’ho dalla nascita: e’ una gran brutta cosa. Pero’ e’ meglio di sicuro della cecita’ totale, ma non sai mai con chi hai a che fare perche’ vedi sbiadito. Non a fuoco.

    Io non riconosco i volti se non visti e rivisti, ma conosco un tizio o un caio dai suoi atteggiamenti, dalla voce e ecc…. e’ brutto in certi casi non riconoscere una persona dalla sua fisionomia che e’ piu’ immediata se non istantanea.

    Quindi..??

    Unire chi e perche’ se uno e’ olio e l’altro e’ acqua..??

    Sono miope dalla nascita ma CI VEDO MOLTO BENE con gli altri SENSORI che si sono sviluppati di piu’ probabilmente eo per naturale sforzo ed allenamento conseguente.

    Forse io ci vedo di piu’ dei perfetti detti cosi’ perche’ hanno 11 decimi per occhio..?

    Io so che di ciechi ce ne sono moltissimi sebben con 11 decimi per occhio.
    Per questo scrissi: se avessi potere, quello vero, darei la vista ai ciechi..!

    Preghiamo…

Lascia un Commento