Boso: sono contento se affonda un barcone. E Sel vuole denunciarlo

Sel ha criticato le ultime dichiarazioni di Erminio Boso sugli immigrati. “Gli esponenti della Lega Nord non sono nuovi a attacchi razzisti”, ha ricordato il responsabile nazionale immigrazione di Sinistra Ecologia Liberta’, Marco Furfaro. “Gli stessi che in questi anni hanno governato in nome di una rivoluzione mai arrivata, di un ‘celodurismo’ che serviva solo a riempire le casse di Belsito, le lauree del Trota, i diamanti o altre amenita’, sono gli stessi che hanno messo in atto politiche e leggi come la Bossi-Fini che portano la responsabilita’ delle tante persone morte in mare e dei trattamenti disumani che subiscono chi arriva nel nostro Paese”, ha aggiunto. “Dovrebbe avere il pudore di tacere l’esponente leghista e di chiedere scusa per aver pronunciato frasi cosi’ violente che istigano e propagandano idee fondate sull’odio razziale. Visto che non lo fara’ ci riserviamo di presentare un esposto alla procura per istigazione all’odio razziale”, ha preannunciato.

Ma cosa aveva detto Obelix? “Sono contento se affonda un barcone. Si’, perche’ pagano le persone che giocano sulla pelle della gente”. Boso lo ha dichiarato intervistato a La Zanzara su Radio 24. “Non me ne frega niente di quello che ha fatto il Papa, anzi chiedo a lui soldi e terreni per mettere dentro gli extracomunitari che vengono”, ha aggiunto. “Non sono ipocrita come tutti, soprattutto i giornalisti. Io difendo la mia famiglia e la mia terra. Voi permettete la violenza in casa da parte di questa gente. Vendete la carne umana per l’audience, cavalcate con ipocrisia tutte le disgrazie delle persone”, ha insistito.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

25 Comments

  1. eros says:

    Questi Leghisti sanno fare solo gossip ed il duo
    Berlusconi – Bossi ci hanno scippato 20 anni di lotte e speranze.
    Si spera solo nell’inettitidine abbastanza conclamata dei nostri politici per dire, fare e non cambiare nulla

  2. paolo bampo says:

    Anch’io vorrei veder affondare un barcone, ma il barcone che mi piacerebbe guardare mentre cola a picco si chiama I-taglia…. e comunque è già a buon punto.

  3. Marco says:

    Notare, nel commento spazzatura dell’esponente SEL, il “leggi come la Bossi-Fini che portano la responsabilita’ delle tante persone morte in mare”.
    Certo, è risaputo, fosse per loro gli immigrati si andrebbero a prelevare, a spese dei “ricchi” contribuenti, direttamente in Africa…

    Quanta responsabilità ha, per le morti in mare, questo unanime clima favorevole all’arrivo di nuovi immigrati clandestini?
    L’effetto moltiplicatore di un governo che mostra la bandiera di un ministro come la Kyenge e il Papa che va a fare passerella a Lampedusa alimentano un entusiasmo che starà producendo un numero notevole di barconi strapieni di disperati resi fiduciosi dall’accoglienza che questi politici irresponsabili, cinici e senza valore gli promettono.

  4. Miki says:

    Non so se stare con questo Papa che difende il lavoro degli scafisti mafiosi,augurandosi che a Lampedusa vengano accolti di tutto&di più; o con Sterminio Boso che vuole far morire Sansone e tutti i fili(bu)stei.

    “Aridatece” l’immenso Ratzinger

  5. Tito Livio says:

    Pietà umana l’è morta…una cosa è essere critici un’altra è augurare la morte a degli esseri umani ma da minus habens come i leghisti non mi aspetto nulla di diverso, sono campioni in volgarità e panzane.

  6. Posto che chi entra abusivamente in casa mia lo accolgo con le armi in pugno e se insiste gli sparo, non auguro a nessuno di affondare, ma non osino entrare in casa mia senza il mio permesso.

  7. Roberto Porcù says:

    Penso non sia questione di razzismo.
    L’istigazione all’odio razziale la fanno coloro che impongono una integrazione razziale di massa a Cittadini abituati a vivere da paesani anche se in grandi città.
    A sforzarla finirà che si romperà la coesione sociale e scorrerà del sangue.
    Papa Francesco fa il suo mestiere, ma si guarda bene dall’accogliere tutti, e tenerseli, nello Stato del Vaticano.
    Lui in fondo parla alle anime e se addita la stella polare, è per indurre i fedeli ad indirizzare i loro passi senza perdersi per strada, non certo per farli attrezzare astronavi e decollare poi per una destinazione impossibile.
    Il cristianesimo è una utopia, per carità, una gran bella utopia, che ha potuto sopravvivere duemila anni e diffondersi in quanto è rimasta confinata nella sfera religiosa e tale si è realizzata (volontariamente e non imposta) solo all’interno dei conventi.
    Il comunismo internazionalista è un’altra utopia che è prosperata solo tramutandosi nell’imposizione di una burocratizzazione centralista.
    Il fraudolento amore manifestato da quelli del Sel verso i derelitti del terzo mondo (facendo pagare il conto ad altri) è la riedizione del vecchio detto armiamoci e partite.

  8. Marino says:

    Io stò con Boso

  9. elio says:

    quelli della sinistra sono più pericolosi dei carri armati, hanno i cingoli al posto del cervello, che Dio ci protegga

  10. Il concetto é di occupare l’Occidente, eliminare il Vaticano,
    ridurre le speculazioni Internazionali, non cambia molto dopo tutti i disastri della nostra Politica si apre una porta di speranza per il cambiamento. Dio sarà sempre lo stesso ma si chiamerà Allah.

  11. Silvano says:

    Tra un po’ che saremo minoranza, e sarà chi arriva coi barconi a dettare le regole,

    spero che sel mi difenda, visto che sono passato nella sponda del debole e indifeso.

    andate affanculo. italia paese di merda,

    sto’ pensando seriamente di andar via da questo paese
    con la mia piccolissima impresa, anche perchè ormai
    verso l’estero va il 100% di miei prodotti.

    Con il mercato italiano sarei già morto anni fa.

    • lory says:

      bravo Silvano.

    • Dan says:

      >> Tra un po’ che saremo minoranza, e sarà chi arriva coi barconi a dettare le regole,

      E’ già così.

      Me lo trovi un posto nel mondo dove ci si rifiuta di dare delle pensioni dignitose ai propri che hanno lavorato per dare 45 euro al giorno ad ogni “profugo” ?

      Me lo trovi un posto nel mondo dove i tuoi devono mettersi in coda e aspettare anni un buco in una casa popolare ma se sei uno di loro ti spalancano le porte, se zingaro ti costruiscono addirittura la villetta con piscina ?

      Questo posto non hai bisogno di trovarlo: ci sei già dentro.

    • Marino says:

      Sono d’accordo con te.Però io sono dell’avviso di andarli a silurarli

  12. Nazione Toscana says:

    Pure il sel adesso?

  13. Dan says:

    Se mai dovesse scapparci una leggina in grado di permettere agli sbarcati di votare, vedremo tutta la lega col cappello in mano a fare proseliti a lampedusa per raggranellare qualche crocetta.

  14. luigi bandiera says:

    Ma cosa c’entra il termine RAZZISMO in una dichiarazione schietta..??

    Non ha mica detto che si sente superiore agli invasori..?

    Ormai se starnuti rivolto verso sud sei razzista al massimo; se stanuti verso est sei razzista perche’ ce l’hai con quelli dell’est e non con gli africani.

    Insomma, siamo intellighentemente MALATI..?

    Beh, malati e’ sicuro… non ho fantasia per appioppargli un termine consono a questa malattia del secolo..!

    Poveri noi, come faremo a curarci se non ci sono medici specialisti per questa MALATTIA..?

    …tu si na malattia… (P. Di Capri).

    Sul ponte sventoliamo bandiera bianca… la peste ci sta distruggendo..!

    Affidiamoci al destino a alla Divina Provvidenza, noi non contiamo piu’ nulla, nemmeno le palanche che non rimangono piu’ nelle nostra tasche.

    Preghiamo

  15. Gigi says:

    Auspicare una applicazione di una legge seria che riporti indietro velocemente gli irregolari era una considerazione troppo sensata?

  16. CrisVI says:

    per uno che lo dice, cento se lo tengono ma lo pensano.

    Nemmeno perder tempo a chieder alla gente se apririrebbero la propria casa al prossimo (extracomunitario) oppure se sapendo di un barcone affondato starebbero in pena svegli di notte… la risposta la sai.

  17. Giacomo Consalez says:

    Ma cosa denunciate voi di SEL? Ma teneteveli buoni questi saltimbanchi. Rimpolpate i loro ranghi. Sono i vostri migliori alleati, e sono in via d’estinzione!

  18. lory says:

    non condivido l’affondamento dei barconi, ma per il resto sono d’accordo con Boso , questa gente viene qui per richiedere asilo con tutto quello che che ne consegue case gratis,assistenza sanitaria gratuita,sussidi mensili, tutto questo a nostro carico è ora di finirla con questo buonismo fatto da giornalisti scimmiette di regime ,da ladri politicanti e da stregoni dl tempio questa lurida ipocrisia ci porterà in miseria.

Leave a Comment