BORGHEZIO SPARA: MONTI VENDA SICILIA, CAMPANIA E SARDEGNA

di REDAZIONE

«Inutile negare che la mafia in Sicilia e la Camorra in Campania sono saldamente radicate nel territorio, quindi una soluzione potrebbe essere che Monti la venda a uno stato estero o a qualche miliardario visto che non si riesce ad estirpare il malaffare troppo radicato. Nonostante i numerosissimi siciliani e campani onesti non c’è speranza». E’ l’idea-provocazione che il europarlamentare leghista Mario Borghezio lancia a KlausCondicio, il talk show di Klaus Davi su You Tube. «Fossi al posto del premier Monti – spiega – venderei la Sicilia agli Usa o a qualche pool di miliardari russi o americani. E se per esempio, come sembrava che si potesse fare nell’immediato dopo guerra, gli Stati Uniti volessero aggiungere una stellina alla loro bandiera, allora molto volentieri la Sicilia, ma prima ancora la Campania, perch‚ siamo di fronte a zone completamente improduttive. Sarebbe un pò alleggerita quella palla al piede che finch‚ siamo tutti insieme appesantisce il nord». Secondo Borghezio la vendita potrebbe anche avere effetti positivi sui conti dello stato italiano cos disastrati: «Fossi in Monti metterei sul mercato anche Napoli e la Sardegna. Con quei soldi potremmo alleggerire il nostro debito che, tra l’altro, mica l’han fatto gli operai della Fiat o i piccoli imprenditori del Veneto o del Nord est. L’hanno fatto loro, con le loro pensioni facili di invalidità, con gli amici politici, con le loro mafie, il loro assalto alla diligenza, le loro finanziarie che ogni anno spolpavano un pò di più le casse dello Stato. E naturalmente Roma ladrona, che ha coperto tutto questo danneggiando la gente onesta del sud. Soprattutto, chiudendo le speranze alle giovani generazioni del sud».

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

20 Comments

  1. Federico Lanzalotta says:

    Grande BORGHEZIO, l’unico che ha le palle nella lega nord.
    La vendita è un falso problema, basta regalarle quelle regioni.
    Il vero problema è che nessuno le vuole, neanche gratis.

    • roberto says:

      io credo che moltissimi sarebbero felici di annettere la patria della cultura, del sole , del mare, di grandi talenti di ogni tempo come la campania (e lo dico da non campano) .. mi chiedo invece chi vorrebbe zone culturalmente arretrate e oggettivamente inutili come il veneto leghista, i cui abitanti passano il tempo a spillare soldi agli elettori, comprare lauree in albania, avvinazzarsi e alcolizzarsi di grappini insieme a capre e vacche di montagna

  2. giuseppina marrone says:

    LA CALABRIA NON SI TOCCA, VERO BORGHEZIO?, UNA MALA PARTE ALLA NDRANGHETA NON HAI AVUTO IL CORAGGIO DI FARLA E HAI FATTO BENE…… MA PER ES, , MOLTI HANNO AVUTO L’IDEA DI VENDERTI ALLA TANZANIA ….. MA IO HO LASCIATO PERDERE, PERCHE` ……A TE, DIGIAMOLO, MA CHI TI COMPRA?

  3. volker says:

    Porchezio? Che schifezza d’ “uomo”.

  4. Luporobico says:

    Borghezio è uno dei pochi leghisti che merita ancora il mio rispetto,perchè a differenza della maggioranza dei politicanti solleva spesso argomenti scomodi e alquanto rischiosi……………
    Sulla questione in esame il problema è chi le compra?
    Chi giudica Borghezio nella maggior parte dei casi lo giudica superficialmente.

  5. bustianu says:

    Per Sardi sarebbe l’occasione di comprarsi l’indipendenza dall’aborto statuale italiota. Faremmo una bella colletta e finalmente liberi di scegliere il proprio destino, in vista del default itaglia sicuramente il prezzo sarebbe da super saldi! L’Indipendenza non ha prezzo, più borghezio al potere.

  6. ANTONELLA GIOVINO says:

    non c’è nemmeno da commentare l’affermazione di questo”signore”(non voglio nemmeno scriverlo il suo cognome, per evitare di sporcarmi), dico solo che non mi sono mai vergognata di essere italiana tranne quando come adesso mi ritrovo a pensare di dover condividere la stessa nazione con elementi del genere. caro”signore” le dico solo di vergognarsi ………… nn uso altri termini nel definirla per nn scendere al suo schifosissimo livello!!!!!!!!!! VERGOGNAAAAAAAAAA

  7. druides says:

    Idea geniale.

  8. Gigi says:

    Per loro sarebbe una fortuna, visto che sarebbe meno complicato diventare indipendenti da stato americano piuttosto che da regione italiana. Anzi, valuterei l’opportunità di fare lo stesso con la Lombardia…

  9. Vittore Vantini says:

    Macché vendere! Comperare invece!
    Il Nord ce lo vogliamo comperare noi per un prezzo pari all’intero debito pubblico italiota.
    Centro e Sud potrebbero ripartire da zero e noi saremmo finalmente liberi. Un pò di anni di sacrifici e poi…si vola!

  10. Diego Tagliabue says:

    Chi le comprerebbe?
    Meglio l’indipendenza della Lombardia o, in alternativa, l’annessione alla Svizzera.
    Basta Italia e Italietta (= Padania)!
    Fuori dall’area P.I.G.S., dentro nell’area D-A-CH!

  11. Diego Tagliabue says:

    Chi le comprerebbe?
    Meglio l’indipendenza della Lombardia o, in alternativa, l’annessione alla Svizzera.
    Basta Italia e Italietta (= Padania)!
    Fuori dall’area P.I.G.S., dentro nell’area D-A-CH!

  12. dario says:

    Ottima cosa, però sarebbe forse meglio come ha detto qualcuno che il nord si staccasse chiedendo l’annessione alla Svizzera o all’Austria. In realtà sarebbe bastato dar retta al buon Miglio: fare macroregioni dotate di grande autonomia, sarebbe stato il primo passo verso l’agognata meta…

  13. Maciknight says:

    Da libertario non posso certo auspicare il ricovero coatto per sottoporlo a terapia psichiatrica, perché di solito provvedono le famiglie a queste penose situazioni, ma in questo caso dipendendo economicamente dal suo cazzeggio politico non hanno convenienza ad intervenire

  14. liugi says:

    A volte quando parla Borghezio ho l’impressione che qualche “italione” l’abbia messo nella Lega di proposito.
    Io però sarei più per vendere Piemonte, Lombardia e Veneto alla Germania.

  15. Diego says:

    Finalmente uno che ha la faccia di dire quello che nessuno dice, ma molti pensano.

  16. Francesco W says:

    Il punto è che nessuno comprerebbe quelle regioni disastrate…

  17. Osto says:

    Comunque della Sardegna non ne ha parlato, l’ha nominata per errore solo l’intervistatore: http://www.youtube.com/​watch?v=1TkOtv2weuE

  18. MarcoT says:

    OMG, quest’uomo (uomo????) non finisce mai di stupire..
    Persone cosi sono la vergogna del nord intelligente.

Leave a Comment