Borghezio alla Idem: “Le vere puttane stanno in Parlamento”

di REDAZIONE

Nuova tempesta su Mario Borghezio, europarlamentare della Lega Nord, per le sue dichiarazioni su uno dei ministri donna del governo Letta. Il segretario del Carroccio, Roberto Maroni, non ha fatto in tempo oggi a stigmatizzare quanto detto da Borghezio sul ministro Kyenge (“la posizione di Boghezio non e’ quella della Lega”) che il diretto interessato ha duramente apostrofato Josefa Idem.

“Non ce l’ho con la signora Kyenge, ce l’ho invece contro questa ministra Idem”, ha scandito a KlausCondicio, “Forse le vere puttane non sono quelle che esercitano la professione, sono quelle piene di ipocrisia, politicamente parlando, che dicono una cosa e ne fanno un’altra”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

20 Comments

  1. Albert Nextein says:

    Ho idea che in parlamento siano tutti dei venduti, o quantomeno che portino il cartellino del prezzo in tasca.
    Con minori meriti e minore coraggio delle puttane , che sono persone rispettabili e migliori dei politici.

  2. lory says:

    un sinistro infiltrato che commenta sempre a fin di parte si è ricordato della Minetti della Carfagna e della Gelmini, ma si è dimenticato di mettere la campionessa di canoa la Idem, la quale e sta campionessa a 48 anni di canoa ,pensate numero uno di canoa al mondo, qui ci vuole poco a capire….. e poi ha anche evaso il fisco grave per una sinistra.,

  3. Amedeo says:

    Generalmente, tutti i politici, dicono una cosa e in realtà, ne fanno un’altra. Quelli della Lega, lo hanno ampiamente dimostrato. Per quanto riguarda il termine “puttana”, per le pari opportunità, dovrebbe essere inteso sia per donne sia uomini. L’uomo pubblico che prende la tangente, deve considerarsi puttana.
    Il termine “avvocato”, tradizionalmente indicava una professione maschile e oggi è un termine che può indicare un uomo o una donna che esercita questo mestiere. Puttana, è da considerarsi sia il maschio sia la femmina, ma sarebbe un termine più adatto all’uomo che alla donna. Generalmente, è l’uomo che crea le puttane.
    I futuri bordelli che saranno aperti in Italia, avranno puttane maschie e femmine. Ormai, anche la donna emancipata e con una professione, può andare a puttane.

  4. luigi bandiera says:

    Dipende… dai punti di vista e dal SESSO.

    C’e’ chi si sente gay e c’e’ chi si sente solo uomo o donna. Femmina.
    Gia’, con le palle in entrambi i casi.

    Merce rara ormai.

    A quando una manifestazione a pro UOMINI E DONNE VERI..?????????????????

    Che kax di mondo… somiglia se non e’ proprio come la SODOMA E GOMORRA..!

    Ma tutto ormai e’ CONVENZIONE.

    Pisello fatto con queste misure altrimenti e’ mona.

    Kax…

    Ma bisogna proprio andare alla KST per essere cosi’ FUORI DI TESTA..??

    No, no. Scusate, la testa e’ quella del minotauro.

    Sim sala bim

    PS: Tontolo, aiutooo..!!

  5. max says:

    Una spia dell’est che lavorava per l’Italia,altro che nonna della canoa,questa è una super dopata,come tutti gli ex ddr,altro che palle.

  6. max says:

    Quando si parla come il popolo i paraculi s’incazzano.

  7. Marco says:

    La Idem quando gareggiava ha stravinto in un periodo dove steroidi, ormone della crescita e EPO in Italia andavano via “come il pane” grazie anche a preparatori “di stato”, legati al mondo delle nazionali azzurre, che quel nuovo doping l’hanno proprio inventato; certi sport, come il ciclismo, alla lunga sono finiti nella merda; altri, stranamente, ne sono usciti indenni o quasi; chissà perchè…

    Se già prima sulle imprese della Idem ci potevano essere dei dubbi figurarsi cosa si può pensare adesso che si è scoperto di cosa sia capace questa furbissima e ipocrita “democratico-progressista”…

    Dia le dimissioni!

    • Marco says:

      Riguardo alla borgheziata, siamo alle solite; il “povero” marione aveva mille modi per attaccare duramente la Idem, finendo ugualmente sui giornali, ma alla fine è riuscito a fare la figura del pirla, passando dalla parte del torto.
      E’ un politico questo?
      Per essere visibili in politica bisogna dare pubblicamente della puttana a una avversaria?

      Poveretto lui e quelli che gli tengono la parte…

  8. Mah says:

    Un politico non ipocrita, cosa molto rara,

  9. Tito Livio says:

    Bravo Mario! grande! sopratutto quando Lega e Pdl vanno a braccetto da anni e hanno prodotto ministre competenti come Mara Carfagna o la Gelmini o come dimenticar la Minetti! Bravo Mario! Grande lega!

  10. Ernesto Furioso says:

    Franco Battiato l’anno scorso parlò di troie in parlamento,più o meno siamo lì….

  11. elpayaso says:

    credo che stiano anche a casa di borghezio

  12. Nazione Toscana says:

    E che ha fatto di male.
    Ha detto la verità. Quello che pensa la nostra gente.
    Borghezio viene sempre strumentalizzato dai nemici del nord.
    Difendiamolo!

  13. ineccepibile, bravo Mario

  14. lory says:

    tanto chiasso per nulla !

  15. rosanna sapori says:

    mah…riuscire a capire Borghezio…ricordo che una volta mi disse che Bossi (prima della malattia) lo chiamava per sparare a zero su tizio o caio o su una determinata questione. Lui lo faceva e poi Bossi smentiva…il solito gioco delle parti?

    • Miki says:

      Cara Rosalba senza giUoco delle parti l’impatto mediatico della Ln sarebbe zero (come i voti presi da Maroni). Quindi ben vengano sparate ad alzo zero se necessario.
      E anche se non necessario..

    • luigi bandiera says:

      rosanna,

      questo gioco dei bussolotti e’ vecchio quanto er monno.

      Sono i talibani o i minotauris a non averlo ancora capito..!

      BISOGNA TOGLIERE LA TESTA DA MINOTAURO A STA GENTE..!!! Altrimenti, vivranno rinchiusi nel labirinto TALIBANO..!

      Sai nulla della Sanzini..??

      At salüt

Leave a Comment