Berlusconi: “Nessun leghista alla guida della Lombardia”

di REDAZIONE

No di Berlusconi a un leghista alla guida della regione Lombardia. ”Decidera’ l’ufficio di presidenza del nostro movimento, ma escludo che si arrivi a una scelta del genere. La Lega ha gia’ la presidenza di due regioni importantissime. E’ impossibile che il Pdl possa rinunciare anche alla Lombardia”, dice l’ex presidente del Consiglio nel libro di Bruno Vespa.

La notizia, in vero, era già trapelata qualche giorno fa, grazie ad alcuni dei luogotenenti di Berlusconi.

Giancarlo Galan, che parteciperà alle primarie del Pdl per imprimere ”una rivoluzione liberale che faccia ripartire l’Italia”, ma anche per ”esprimere una candidatura del Nord alla guida del Paese. Senza il Nord l’Italia non ha futuro”. L’ex ministro ed ex governatore della Regione, in un’intervista, chiarisce anche la sua posizione nei rapporti tra Pdl e Lega Nord. ‘‘Mai e poi mai – sottolinea – dare alla Lega la guida della Lombardia. Il Pdl non puo’ rinunciare al Nord”.

Lo stesso Roberto Formigoni, presidente decaduto, aveva lasciato intendere che nessun esponennte del Carroccio avrebbe preso il suo posto, tantomeno quel Maroni che prima aveva offerto il sostegno del partito alla maggioranza, in un incontro con Alfano, due giorni dopo – al contrario – ha ritirato la fiducia al Celeste.

“I nostri ideali non sono in vendita, e alla fine ride bene chi ride ultimo…”. Cosi’ Roberto Maroni ha commentato sul suo profilo facebook le dichiarazioni di Silvio Berlusconi, il quale ha escluso che il Pdl appoggi un candidato leghista alla presidenza della Regione Lombardia. “Sono d’accordo con Marco”, ha sostenuto il segretario federale della Lega Nord, ‘postando’ di seguito un lancio d’agenzia in cui l’ex capogruppo alla Camera, Marco Reguzzoni, sosteneva che “Berlusconi sbaglia perche’ ne fa una questione di poltrone e non di ideali”.

”Berlusconi sbaglia perche’ ne fa una questione di poltrone e non di ideali”. A dichiararlo e’ il deputato della Lega Nord, Marco Reguzzoni, in merito alle dichiarazioni di oggi dell’ex presidente del Consiglio sulla presidenza della Regione Lombardia. ”Nel 2008 ci siamo alleati perche’ in cambio la Lega voleva realizzare il federalismo fiscale e con l’obiettivo di raggiungere questo risultato abbiamo ingoiato molti rospi. Oggi qual e’ l’ideale che ci spinge a fare un’allenza con il Pdl? Non puo’ essere certo una questione di poltrone, anche se prestigiose e destinate al segretario della Lega”.  ”Come diceva Miglio – prosegue Reguzzoni  – se da un lato un leghista puo’ accettare anche un’alleanza col diavolo pur di ottenere il federalismo, dall’altro non puo’ in nessun caso allearsi per un posto di potere. Per cui Berlusconi sbaglia a ragionare con una logica di vecchia politica, in base a rapporti di forza, a cadreghe e a equilibri fra Regioni”. ”L’unica strada per la Lega  – chiosa Reguzzoni – e’ quella di andare da soli”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

10 Comments

  1. tere says:

    ripeto .. il Bobo ha le palle ! meglio lui di altri

  2. tere says:

    Il BOBO ha le palle ! spero che governi Lui

  3. Rulli says:

    Salvini le strade di milano sono piene di zingari mendicanti, i furti nelle case aumentano e pure gli scippi ma per strada la lega non c’è ma c’è De Corato! Tu dove stai con tutte le tue promesse e fanfaronate? Su facebook? Aveva ragione Nossi su di te….

  4. Ferruccio says:

    Il Boby Maroni è già stanco di fare il segretario della Lega Nord, per fare il segretario della Lega si deve andare nelle piazze (vedi Grillo), il Boby è da 20 anni e 6 mesi che si è adagiato sulle cadreghe romane e nei salotti dei ministeri.

    Stà preparando il suo CULO ad una poltrona al parlamento europeo cosi maturerà un nuovo vitalizio anche dall’Europa.

    Prima il nord….prima il nord….prima il nord….

  5. Jesse James says:

    Ottimo, non si deve avere l’appoggio del maniaco arcoriano. MARONI sarà presidente grazie a questa bella pensata di Berlusca, ai quali va il mio ringraziamento.

  6. Renzi says:

    La lega lo ha preso in c. Solo voi non lo capite o non lo volete ammette. Come diceva Maroni se il capitano porta la nave sugli scogli si cambia!

  7. Ric 81 says:

    Alla fine arriverà un Pisapia di turno!!

    • Ferruccio says:

      Lo dice anche il Salvini…..

      Ma è rimasto al parlamento europeo dando le dimissioni da consigliere comunale a Milano, ama talmente la sua città che preferisce starci lontano 4 giorni a settimana

  8. ingenuo39 says:

    Ancora!!!! No questo, no quello, basta con questi accordi, in odore truffaldino e non basati sulle necessità della gente Lombarda,i. Alla Gente, credo interessi una persona capace e con esperienza per fare le cose necessarie per il buon andamento della cosa pubblica della Lombardia. Tutto il resto sono intrallazzi di partito che interessano solo a chi vuole speculare per il proprio interesse personale e di casta.

  9. Diego Tagliabue says:

    Con gli intrallazzi della Lega non è che cambierebbe molto, ma è ora che il cialtrone-ciellino e il mafioso di Arcore spariscano!

Leave a Comment