Belgio, alle elezioni politiche vince il partito separatista

di REDAZIONE

Il partito fiammingo e’ avanti nelle elezioni politiche in Belgio. In base alle proiezioni sul 15% delle schede scrutinate, la Nuova alleanza fiamminga di Bart de Wever ha ottenuto tra il 32% e il 34% dei consensi dei voti nelle Fiandre mentre i Socialisti del premier Elio di Rupo hanno il 30% nel sud di lingua francese.

Nonostante la vittoria, il partito fiammingo – secondo gran parte dei media – non dovrebbe essere in grado di trovare alleati per esprimere un governo federale e il suo vantaggio troppo limitato per formare il governo regionale nelle Fiandre.

Potrebbe, dunque, accadere che si ripeta la situazione vistasi alle elezioni precedenti, in cui per quasi due anni il Belgio rimase senza governo.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment