BALASSO E L’ISPETTORE “POARET” DI EQUITALIA

da YOUTUBE

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

6 Comments

  1. Sei davvero sorprendente! Le dici proprio tutte e le dici giuste! Arguto e intelligente! Complimenti, una vera rarità…

  2. Non lo conoscevo, davvero superlativo! Parodia e ironia in uno scenario socio politico attualissimo. Assolutamente calzante e coinvolgente nei contenuti. Avanti così, l’interpretazione della realtà, vedere le cosa da un’altra angolazione è una vera chicca per le nostre menti. Un messaggio forte e chiaro, comprensibile a tutti. Buon lavoro… Barbara 😉
    – una grande verità, che aggiungo al mio commento. –

    “Le parole insegnano, gli esempi trascinano. Solo i fatti danno credibilità alle parole”. (Sant’Agostino)

    • Calma, contestami questa frase di Balasso:

      Io vi chiedo: tutti questi imprenditori orgogliosi delle proprie radici, che parlano di gente veneta, che dicono di amare la propria terra, perché la devastano con un obbrobrio come Veneto City e portano le fabbriche all’estero?

      • lancillotto says:

        Concetto inficiato dal presupposto. Se la stoffa della camicia è consunta, la foggia è quanto più irrilevante. Anche i teoremi di Bin Laden o Pol Pot, o di chiunque altro al mondo, concettualmente, sono condivisibili in alcuni stralci. Ma il dettaglio, pur degno di risalto, non può prescindere dall’insieme.

        Sono calmissimo.

  3. FL says:

    mitico Balasso.

Leave a Comment