Auto 2012: in Europa crollo dell’8,2%, Italia -19%

di REDAZIONE

Le vendite di nuove auto in Europa nel mese di dicembre 2012 sono calate del 16,3% rispetto a un anno prima, attestandosi a 799.407 unita’, portando cosi’ il saldo dell’intero 2012 a 12.053.904 auto vendute (-8,2%). Lo rende noto l’Acea. Il gruppo Fiat ha segnato un calo delle vendite a dicembre del 17,8% a 49.311 unita’, con la quota di mercato che e’ scesa al 6,2% rispetto al 6,3% dello stesso mese 2011. Nell’intero 2012 il gruppo torinese ha venduto 779.606 auto, il 16,1% in meno rispetto al 2011. La quota dei 12 mesi e’ passata al 6,5% contro il 7,1% del 2011.

Nel 2012 in Italia il mercato dell’auto ha subito un calo del 19,0%, la flessione piu’ alta in Europa, mentre anche Francia e Spagna hanno subito discese del 13,9% e del 13,4%, contro il -2,9% della Germania e il +5,3% della Gran Bretagna. A dicembre il calo delle immatricolazioni in Europa e’ del 16,3%, mentre iln Italia e’ del 22,5%, in Spagna e’ del 23%, in Francia e’ del 14,6%, in Germania e’ del 16,4% e in Gran Bretagna segna invece un rialzo del 3,7%.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment