Austria, pronti a chiudere il Brennero entro 24 ore

Austrian police on standby as left activists and anarchists protesters rally against the Austrian government's planned re-introduction of border controls at the Brenner pass, Italy-Austria, 07 May 2016.  EPA/CHRISTIAN BRUNA

Nuovo altolà dell’Austria sul fronte migranti. “Se il numero dei migranti illegali verso l’Austria aumenta ancora – ha detto il ministro dell’Interno austriaco Wolfgang Sobotka alla Bild –  chiudiamo il confine al Brennero. Nel giro di 24 ore possiamo chiudere il confine e realizzare controlli severi con i nostri soldati”. “La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti deve finire”, ha aggiunto. “Dobbiamo impedire che sedicenti soccorritori entrino nelle acque territoriali della Libia e prendano i profughi direttamente dai trafficanti”, aggiunge. L’obiettivo di Sobotka è “chiudere la rotta del Mediterraneo e porre una fine al traffico con le barche dal Nordafrica, già nelle acque territoriali della Libia”.

“La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti – aggiunge – deve finire”. “Dobbiamo impedire che sedicenti soccorritori entrino nelle acque territoriali della Libia e prendano i profughi direttamente dai trafficanti”, aggiunge. L’obiettivo di Sobotka è “chiudere la rotta del Mediterraneo e porre una fine al traffico con le barche dal Nordafrica, già nelle acque territoriali della Libia”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. caterina says:

    Un paese serio fa cosi’… invece un paese raffazzonato come l’Italia diventa burletta alla mercé di tutti quelli che pensano ai loro affari nascondendosi dietro slogan…

Leave a Comment