Australia, ecco l’alga che si adatta ai cambi di temperatura

di REDAZIONE

 Una specie di alga australiana e’ risultata in grado di adattarsi ai cambiamenti del clima attraverso le generazioni. Si tratta della Hormosira banksii, nota come la “collana di Nettuno” per la sua originale forma, che si trova comunemente lungo coste rocciose dell’Australia.

L’alga e’ particolarmente abile nel tollerare le crescenti temperature dell’aria e dell’acqua. Un dato che e’ emerso dalle analisi promosse da Jennifer Clark dell’Universita’ di Tecnologia di Sydney pubblicate sul Journal of Phycology. La ricerca e’ la prima effettuata sulle alghe marine a rilevare risposte diverse nelle nuove generazioni alle alte temperature.

La Hormosira banksii, secondo i ricercatori, si candida ad essere un modello perfetto per comprendere in che modo gli organismi marini tendono ad adattarsi ai cambiamenti climatici. “Queste macroalghe si aggrappano alle piattaforme rocciose e non hanno molta capacita’ di disperdersi, caratteristica che limita la diversita’ genetica tra le popolazioni”, ha spiegato la Clark. “Finora per questo motivo avevamo dato per scontato che la specie non sarebbe stata capace di adattarsi alle mutazioni del clima perche’ impossibilitata a muoversi per evitare gli sbalzi di temperature. Ma i nostri risultati – ha concluso – hanno dimostrato che la tolleranza alle temperature delle Hormosira puo’ essere sviluppata attraverso le generazioni. Cio’ potrebbe significare che le alghe posseggono il potenziale di adattarsi alle temperature in salita nel tempo”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment