Aumenti Imu per le case in affitto anche del 1000 e persino 2000%

di REDAZIONE

”Dopo le modifiche approvate dai Comuni entro il 31 ottobre, si registrano aumenti, nell’Imu per i contratti a canone calmierato, finanche del 1000 e 2000%, con una media di piu’ del 200% rispetto all’Ici”. E’ quanto dichiara il presidente di Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, in merito all’impatto su quei contratti di affitto che devono conformarsi, non solo alla trattativa delle parti, ma anche agli accordi sindacali presenti a livello territoriale.    ”Sono dati che fanno a pugni con un fisco civile e sono, oltretutto, un autogol perche’ decretano la morte dell’affitto legale, con il risultato di un aumento enorme delle spese per l’assistenza da parte di Comuni a chi restera’ senza alloggio.
Bisogna porre rimedio alla situazione, l’affitto praticato dalla proprieta’ diffusa viene incontro ad una esigenza sociale e di mobilita’ sul territorio, va aiutato e non fatto finire”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

14 Comments

  1. Santo says:

    L’ imu è illegittima e incostituzionale in quanto pretende il pagamento di una patrimoniale sugli immobili costruiti ante promulagazione della gabella,addirittura sugli immobili rurali esentati dal DUCE, pertanto in attesa che i porci che anno gabellato il prof. Monti, a quanto pare non competente in materia di immobili, vengano messi in galera, se ritenti colpevoli dopo indagini della A.G. a cui presenterò esposto, in quanto la gabella causa il crollo del mercato immobiliare e delle entrate al fisco, come illustrato meglio nei miei precedenti commenti ad altro articolo, ritengo legittimo da parte del contribuente versare solo la quota corrispondente all’ ici, in autotutela da ladri a loro parere legalizzati, a mio parere da mettere in galera.
    Geom. Santo Spavetti

    • Santo says:

      Pertanto se l’ acconto versato è pari o superiore all’ ici il saldo a mio parere, ma ognuno deve valutare in proprio la cosa in quanto ognuno risponde delle proprie azioni, non va versato. La patrimoniale sulla casa per dare soldi a mangiatori di ostriche con pregiati vini francesi, pippatori di coca e frequentatori di bordelli è del tutto illegittima. Prima si faccia la prova della coca e test attitudinali ai politici ed ai consulentii dello stato, primi i confezionatori di gabelle, si tolgano gli sprechi, come la tav in cui c’ è un raggiro esponenziale allo Stato, poi paghiamo il necessario per far funzionare lo Stato
      Geom. Santo Spavetti

  2. Stefano Nobile says:

    Francesco, i privilegi non li toglieremo mai, se non tramite ghigliottina.

    • Santo says:

      Attenzione minchioni intrufolati nello Stato perchè io sono un non violento, ma la tensione sociale è al limite. Se non abrogate l’ imu e altre gabelle ci sarà la rivoluzione italiana a breve. Non me lo auguro in quanto le rivoluzioni peggiotrano le cose, vedasi iran, rivolta di masaniello, riv. russa, ecc,ecc. Cittadini state ca lmi che il prof. Monti è persona saggia che saprà ingabbiare i porci che lo anno gabellato e gabellano il popolo.
      Geom. Santo Spavetti

  3. Picus says:

    Guarda basta poco per cacciare quersta lestofanti mangia pane a tradimento dei politici è il seggio elettorale bisogna votare in massa il kovimento a 5 stelle.

    • liugi II says:

      Lasciagli il tempo di ambientarsi, poi diventeranno come gli altri. E se qualcuno dice: eh ma loro vanno al governo apposta per combattere la casta, ricordo di un partito che è andato a Roma per combattere lo Stato centralista e poi si è alleato ai suoi peggiori avversari incollandosi alle poltrone.

  4. Picus says:

    Ma che sono pazzi qesti ma che vogliono la guerra civile……..

  5. gabriella says:

    SPERIAMO CHE VOTANDO POSSIAMO CACCIARE QUESTI LESTOFANTI. NON SI SONO STANCATI DI TOGLIERCI IL PANE DI BOCCA. MA SI RENDONO CONTO CHE LE FAMIGLIE SONO IN SERIA DIFFICOLTA’ ECONOMICA E C’E’ CHI HA PERSO ADDIRITTURA IL LAVORO. SONO DEI PARASSITI, CHE NON SANNO NEANCHE QUANTO COSTA UN LITRO DI LATTE O UN CHILO DI PANE. E CHI HA DEI BAMBINI IL PANE E IL LATTE SONO DEGLI ALIMENTI PRIMARI. DEVONO SCHIATTARE TUTTI. ALTRO CHE TASSE CONTINUE.

    • Dan says:

      E quando hai votato, hai sperato e non hai ottenuto, cosa fai ?
      Continui a seguire il detto ” vivi sperando mori cagando” ?

    • Santo says:

      La signora Gabriella ha ragione c’è gente che non ha il pane e piorci che mangiano ostriche e vini francesi, dopo essersi portati la disponibile per le loro minchiate da 1 mil. (Marrazzo) a 20 milioni (Giunta seguente) ,ma semo matti, fuori dai cogluioni gabelle demenziali come l’ imu e in galere chi le ha confezionate.
      Cordiali saluti. Geom. Santo Spavetti

  6. Dan says:

    Mi raccomando pecorelle, tutti a pagare. Guai a sgarrare che poi arriva la guardia e vi porta via.
    Togliete il cibo di bocca ai vostri figli, fate loro saltare la rata dell’università (così finiscono dritti fuori corso e si trovano stronzi che la faranno ancora sembrare una loro colpa) ma lesti lesti a pagare fino all’ultimo centesimo per qualcosa che già vi appartiene.
    Tanto per continuare con la sceneggiata, un mesetto prima organizzate un altro no imu day, proclamate un altro sciopero fiscale, ma al momento topico date mandato alla vostra banca di pagare (neanche il coraggio di fare la fila davanti la posta avete).
    Poi durante il tg, tra un servizio culturale sui tacchi a spillo ed un altro sul culo di qualche modella, ci scapperà un commento del governo su quanto siete stati dei bravi stronzi a pagare tutto per la seconda volta.
    Voi, davanti al piatto vuoto, annuirete e direte grazie vostre maestà.
    L’anno prossimo poi ci sarà un altro aumentino perchè chiaramente c’è lo spread, c’è la spending reviù, si deve salvare l’italia, si deve mandare avanti l’eurozona (deve diventare zona d’investimenti ha detto la merkel, provate ad indovinare come: con le vostre case che vi verranno rubate e svendute al primo cinese che passa) e avanti così… tanto siete pecore e da bravi stronzi vi piace farvi pestare…

  7. francesco says:

    A quando un referendum per cacciare tutti dico tutti i politici dal governo e togliete loro privilegi, costituzione tutte balle regole che valgono solo per loro basta basta svegliaaaaa

    • Dan says:

      Referendum ? Ancora ?
      Forconi a falange ! Assalto al parlamento ! Impiccagione di massa di tutta la classe politica e dei rispettivi boiardi di stato

      • UN VENETO PER UN VENETO STATO INDIPENDENTE says:

        RAGAZZI SIETE CITTADINI DI UNO STATO DI DIRITTO!! ?
        QUINDI PAGARE E MUTI PERCHE’ LO STATO DI DIRITTO HA IL DIRITTO DI BASTONARVI, COME CITADINI ONESTI,
        E ALLORA CHE SI FA’?
        SICURAMENTE QUALCUNO DI VOI RIPETERA’ IN CORO E’ SOLO UTOPIA! E VA BENE!
        AVETE IL DIRITTO DI CRITICA!!
        IN TEMPI NON LONTANI IN QUESTO ONOREVOLE QUOTIDIANO ONLINE,
        QUALCUNO URLAVA, NO SCRIVEVA, CHE E’ L’ORA DELL’AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI, CHE CONSISTE DI VOLERSI PRENDERE LA LIBERTA’ PERDUTA,
        SE NON SBAGLIO SPARSI IN TUTTA LA PENISOLA NASCONO MOVIMENTI INDIPENDENTISTI (basta vedere su internet, CHE SONOPROPENSI
        ALL’AUTODETERMINAZIONE PER L’INDIPENDENZA DEI POPOLI, VEDI TOSCANA, LIGURIA, PIEMONTE, LOMBARDIA, VENETO, AL SUD CHE TANTO HA DA GUADAGNARE GESTENDOSI PER CONTO LORO

        ALLORA CI DOBBIAMO FERMARE ALLA CRITICA E VA BENE ANDIAMO IN PIAZZA, CON QUALE RAPPRESENTANZA, ( IL CITTADINO SI RIBELLA, ) FORSE POTREBBE FARE EFFETTO COI MEDIA
        MA POI TENE TORNI A CASA CON LE OSSA ROTTE, E PIU’ INCAZZATO DI PRIMA?,
        NO RAGAZZI COSI’ NON SI VA’ DA NESSUNA PARTE,E NON E’ UNA PERSUASIONE PER RACIMOLARE ISCRIZIONI ANCHE SE IL NOSTRO GRUPPO NE AVREBBE BISOGNO! MA E’ SOLO UNA QUESTIONE PER FORMARE UNA BASE SOLIDA PER PARTIRE E RESTARE UNITI E FORTI PER UN IDEALE PACIFICO E DEMOCRATICO CHE SI COSTRUISCONO I SOGNI!
        NO ALLA VIOLENZA SI ALL’AUTODETERMINAZIONE DEL POPOLO VENETO.
        VENETO STATO.org o pure, Rovigo, Vicenza Treviso, Padova, Verona, Belluno,Venezia. ADERISCI/ ADERITE.

Leave a Comment