Il ministro bavarese: Alfano, perché non prendi le impronte agli stranieri?

bavarian-partydi DISCANTABAUCHI

Leggete qui, perché c’è da divertirsi. Dura critica del ministro dell’Interno della Baviera, Joachim Herrmann (Csu), al Governo italiano sugli immigrati. “E’ un fatto – dice Herrmann in una dichiarazione ripresa dalla Muenchentv – che gli italiani non prendono apposta i dati personali e le impronte digitali agli immigrati, così che loro possano richiedere asilo in un altro Paese senza ritornare in Italia”. Herrmann non si ferma qui e attacca ancora: nel 2013 la Germania ha concesso asilo a 126mila immigrati, l’Italia solo a 27.930. L’Unchr ha però calcolato che nel 2013 circa 60mila immigrati sono approdati sulle coste italiane. Insomma, chi bara?

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. Dan says:

    Sarebbe ora che Alfano, sto tizio tedesco e chissà quanti altri ci spiegassero per quale ragione delle nazioni attualmente in una situazione di crisi economica ed a breve sociale dirompenti dovrebbero prendersi carico di tizi che vengono qui solo per farsi mantenere.
    Eppure, non è successo 700 anni fa che uno potrebbe anche dimenticarsene: ne sono passati solo 70 da un tempo in cui crisi economica + sociale hanno portato all’avvento di dittature e guerre in europa.
    Vogliono veramente farci tornare a quei tempi ?

    • max says:

      penso proprio di si. secondo me vogliono farci tornare a fare una guerra in modo da distruggere tutto per poi ricostruirlo. sembra catastrofismo, ma la storia, purtroppo, così ci insegna! buon pomeriggio a tutti. Viva il Veneto LIbero ed Indipendente!!

      • Dan says:

        Ipotizzando pure che sono consapevoli di questo e non sono solo degli utili idioti, questi individui credono veramente che la gente gliela farà passare liscia e che potranno diventare uccel di bosco per tempo ?

Leave a Comment