ARRIVERA’ I-WATCH, L’EVOLUZIONE DA POLSO DELL’I-PHONE

di REDAZIONE

 Ce l’avevano Dick Tracy, l’ispettore Gadget e James Bond, ma presto l’orologio delle meraviglie potrebbe essere al polso di chiunque. O almeno di chiunque possa/voglia sborsare le cifre che Apple imporra’ per un gadget da sogno.

Secondo le indiscrezioni pubblicate dal New York Times, la casa di Cupertino sta lavorando a uno smartphone da polso. Sara’ fatto di vetro curvato e usera’ il sistema operativo iOS. Potrebbe contenere Siri, l’assistente vocale che ha rappresentato la vera novita’ delle ultime versioni di iOs; le mappe e addirittura monitorare le funzioni vitali di chi lo indossa.

Ma piu’ realisticamente potra’ essere usato per i pagamenti via mobile con il software Passbook. Nessuno si e’ sbilanciato sulla data in cui Apple potrebbe annunciare il nuovo gioiello, ma l’anno scorso Corning, l’azienda che produce il vetro ultraresistente Gorilla usato sull’iPhone, ha annunciato di aver risolto i problemi tecnici che impedivano di curvare il cristallo e di aver creato Willow Glass, una superficie di vetro flessibile come un foglio di carta.

Il nome piu’ probabile? IWatch, naturalmente, e secondo gli investitori potrebbe soppiantare l’iPhone nel giro di una decina d’anni.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment