Appello di fine anno di Cameron: “Scozzesi, votate no al referendum”

di SALVATORE ANTONACI

Che agli inglesi un poco bruci l’idea che la Scozia se ne vada per la sua strada è risaputo. Il primo ministro britannico David Cameron ha lanciato, in occasione del nuovo anno, un appello agli scozzesi per esortarli a votare ‘no’ al referendum sull’indipendenza fissato da Londra il prossimo 18 settembre. “Vogliamo che voi restiate, insieme possiamo costruire un Regno Unito più forte. – ha detto – la nostra famiglia di nazioni dà il meglio di sé quando lavora insieme, con interessi condivisi e obiettivi comuni. Questo e’ un voto che potrebbe cambiare il nostro Paese per sempre”.

Già a Novembre, Il Premier britannico, David Camerondecise di cambiare il ministro britannico per la Scozia, passando da Micheal Moore a Alistair Carmichael, che ha cambiato la linea del governo, intensificando lo scontro: “Se la Scozia diventa un paese straniero, la tratteremo come un paese straniero”, ha dichiarato con tono non conciliante.

Per ora, l’unica cosa certa è la data del referendum per l’indipendenza, il prossimo 18 settembre.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment