Antisemitismo a Roma, “non è una bravata”

antisemitismo

Ancora casi di #antisemitismo. “Un atto vile, vergognoso, a cui reagire subito. Per ribadire un netto no all’odio e all’antisemitismo”. Cosi’, su Twitter, il presidente della Camera, Roberto Fico, in merito alle targhe delle strade imbrattate a #Roma intitolate la settimana scorsa a chi ha combattuto contro fascismo e razzismo.
I poliziotti del commissariato Primavalle hanno intanto avviato alcuni accertamenti in relazione ad alcune targhe delle strade intitolate a chi ha combattuto contro fascismo e razzismo, che sono state imbrattate nella notte nel quartiere romano di Primavalle. L’episodio era stato denunciato anche dalla sindaca, Virginia Raggi su Twitter.

“Nuove manifestazioni di antisemitismo. Imbrattare le targhe delle strade romane intitolate a Nella Mortara e Mario Carrara, vittime delle leggi
razziali, non è una semplice bravata. È la fotografia di quel pezzo d’Italia che ancora calpesta la memoria e che è pervaso dall’odio””. Lo scrive Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, su Twitter.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Vergogna #Trenord: pendolari esasperati, viaggi della disperazione

Articolo successivo

Vicenda #Open, Renzi: perquisizione atto senza precedenti