ALPI, FIRMATA CONVENZIONE PER PROTEGGERLE

di REDAZIONE

La commissione Esteri del Senato ha approvato, all’unanimità (una sola astensione), la convenzione internazionale di protezione delle Alpi.

La ratifica finale spetta ora all’Aula. Il senatore Pdl Francesco Amoruso, relatore del provvedimento di ratifica esprime «soddisfazione per un passo importante che avvicina finalmente l’Italia a ratificare definitivamente, pur con fortissimo ritardo, la Convenzione internazionale per la protezione delle Alpi». Secondo Amaruso, «la piena partecipazione alla Convenzione consentirà all’Italia di essere protagonista, al fianco degli altri Paesi dell’arco alpino, nello sforzo comune volto a tutelare l’ecosistema e lo sviluppo sostenibile del turismo».

«Negli ultimi vent’anni la percezione delle zone montane – osserva il relatore – è notevolmente mutata. In passato erano troppo spesso considerate aree svantaggiate a causa della loro altitudine e di diversi fattori naturali, tra cui gli squilibri territoriali e il degrado ambientale, oltre che per ragioni socio-economiche». «Oggi, invece, le zone montane sono dotate di uno straordinario potenziale per lo sviluppo economico» conclude il senatore del Pdl.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment